Cinema, è morta Diana Rigg, Lady Olenna in Game of Thrones e Bond Girl

Cinema
CANNES, FRANCE - APRIL 06: Dame Diana Rigg attends her masterclass during the 2nd Canneseries International Series Festival : day two on April 06, 2019 in Cannes, France. (Photo by Arnold Jerocki/Getty Images)

Se n’è andata all’età di 82 anni, in seguito a una diagnosi di cancro ricevuta a marzo. L’attrice inglese rimasta alla storia per essere stata l’unica Bond Girl a sposare 007, è stata la famosa Emma Peel nella serie Tv "The Avengers" e la superba Olenna Tyrell in "Game Of Thrones"

Addio a Enid Diana Elizabeth Rigg: era questo il nome completo dell'artista nata a Doncaster, nello Yorkshire, il 20 luglio 1938. I primi 8 anni della sua vita li ha trascorsi in India, dove ha imparato a parlare l'hindi come seconda lingua. Come attrice si è formata presso la Royal Academy of Dramatic Art.

Una lunga carriera

approfondimento

Diana Rigg, la Regina di Spine e le sue interpretazioni più famose

Il suo debutto risale al 1957 con una parte nella produzione di "The Caucasian Chalk Circle" di Bertolt Brecht come parte del Festival di York di quell’anno. Entrata a far parte della Royal Shakespeare Company, dove ha ricoperto diversi ruoli sempre molto apprezzati, come la  sua interpretazione di Cordelia in una produzione itinerante di "King Lear". Il passaggio dal teatro alla tv è avvenuto nel 1965 con la parte della compagna di John Steed nella serie TV "The Avengers".

Nominata Dame Commander dalla Regina Elisabetta

L’attrice inglese è stata anche un’icona per il crescente movimento femminista: capace di sfidare l’establishment quando ha scoperto di prendere meno di un cameraman, ha preteso che le venisse aumentato lo stipendio prima di registrare una nuova puntata di "The Avengers". È stata anche la prima attrice a recitare nuda sul palco, in "Abelard and Heloise" (1970). Nel 1990, ha vinto un Bafta per il ruolo di una madre ossessiva nel dramma della BBC "Mother Love". Quattro anni dopo ha vinto un Tony Award come migliore attrice in uno dei suoi ruoli più acclamati, quello di Medea. Nello stesso anno, il 1994, Rigg è stata nominata Dame Commander of the Order of the British Empire.

Lady Olenna Tyrell in Game of Thrones

approfondimento

Il Trono di Spade, come sono cambiati gli attori di GoT

In seguito ha continuato a lavorare in teatro senza però abbandonare mai del tutto la tv. Nel 2013, infatti, è apparsa in un episodio di "Doctor Who - The Crimson Horror", scritto appositamente per lei da Mark Gatiss, mentre all’età di 70anni è entrata a far parte del cast di "Game of Thrones". Grazie alla sua interpretazione di Lady Olenna Tyrell si è conquistata una nomination agli Emmy.

 

Due matrimoni, una figlia attrice

È stata sposata due volte, prima con l'artista israeliano Menachem Gueffen, dal 1973 al 1976, e poi con Archie Stirling. La coppia ha divorziato nel 1990 dopo la relazione di Stirling con l'attrice Joely Richardson. Nel 1977 è nata la sua unica figlia, Rachael Stirling, anche lei attrice, vista anche in "Biancaneve e il cacciatore".

Spettacolo: Per te