"Rifkin's Festival", uscito il poster del nuovo film di Woody Allen

Cinema

Il regista presenta la sua 49esima opera al Festival di San Sebastian, attesa per l’uscita al cinema in Italia

Il nuovo film di Woody Allen verrà presentato il prossimo 18 settembre in occasione dell’apertura del San Sebastian Film Festival, kermesse cinematografica che incomincerà tra un paio di settimane nella località spagnola. Il regista ha effettuato le riprese la scorsa estate e ora è pronto per tornare al cinema: l’uscita nelle sale spagnole è prevista per il 25 settembre, mentre non c’è ancora una data per quanto riguarda l’Italia. Nel frattempo è stato pubblicato il poster di “Rifkin’s Festival” sul sito woodyallenpages.com, gestito da alcuni fan del maestro statunitense.

Rifkin’s Festival
Rifkin’s Festival

LA TRAMA DI “RIFKIN’S FESTIVAL”

approfondimento

Rifkin’s Festival di Woody Allen aprirà il Festival di San Sabastian

Una coppia americana va al Festival di San Sebastian e viene catturata dalla magia dell’evento, dalla fantasia del cinema e dalla travolgente bellezza della Spagna. I due sposi, però, prendono due strade differenti e si innamorano di altre persone: lei incomincia una relazione con un regista francese, mentre lui si infatua di una donna spagnola. Si tratta di una commedia romantica, in pieno stile Woody Allen, che si risolverà in maniera molto divertente e con tanto romanticismo.

IL CAST DI “RIFKIN’S FESTIVAL”: C’È ANCHE UN PO’ D’ITALIA

Woody Allen torna a collaborare con Vittorio Storaro, il quale ha curato la fotografia dei suoi ultimi tre film. Si tratta di una coproduzione tra Spagna, Stati Uniti d’America e Italia: la pellicola, infatti, è stata prodotta dalla nostrana Wildside insieme a The Mediapro Studio e Gravier Productions.

La protagonista è interpretata dall’attrice spagnola Elena Anaya, già vista nel ruolo di Isabel Maru/Dottor Poison in “Wonder Woman” e ammirata in diverse opere di Pedro Almodovar tra cui “La pelle che abito” e “Parla con lei”. I panni del protagonista, invece, sono indossati dall’attore francese Louis Garrel, figlio del regista Philippe e di Brigitte Sy, reduce da due grandi successi come “L’ufficiale e la spia” e “Piccole donne”.

Nel cast figurano anche Gina Gershon, Sergi Lopez, Wallace Shawn, Christoph Waltz. Il poster di “Rifkin’s Festival” è stato disegnato dall’illustratore spagnolo Jordi Labanda. Il titolo è stato realizzato in Windsor Light Condensed, ovvero il font che dal 1977 caratterizza i titoli sullo schermo dei film di Woody Allen.

WOODY ALLEN E IL RITORNO SUL GRANDE SCHERMO

approfondimento

I migliori film di Woody Allen

“Rifkin’s Festival” è il 49esimo film scritto e diretto da Woody Allen. Il regista newyorkese, il quale compirà 85 anni il prossimo 1° dicembre, è di nuovo protagonista dietro la macchina da presa dopo “Un giorno di pioggia a New York” uscito lo scorso anno. La sua carriera alla regia, iniziata nel 1996 col film “Che fai, rubi?”, prosegue senza sosta e con la speranza di ottenere nuovi successi, dopo aver già vinto quattro Premi Oscar (spicca quello per la miglior regia con “Io e Annie” del 1978) e aver ricevuto il Leone d’Oro alla carriera. 

Spettacolo: Per te