Il Principe cerca moglie 2, la data di uscita del sequel con Eddie Murphy

Cinema

Natale 2020 regalerà grandi risate con il sequel del cult “Il Principe cerca moglie”. Eddie Murphy tornerà nei panni di Akeem

Dal 1988 al 2020, ben 32 anni per poter ritrovare Eddie Murphy nei panni di Akeem ne “Il Principe cerca moglie 2”. Il tanto atteso sequel del film cult degli anni ’80 è in lavorazione. Le riprese hanno avuto inizio a novembre 2019, come annunciato da TMZ, che ha anche proposto alcune immagini in esclusiva.

L’emergenza Covid-19 (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) non dovrebbe modificare dunque l’uscita al cinema, inizialmente prevista per il 18 dicembre 2020, considerando il grande lavoro già realizzato prima della quarantena. In tutto il mondo le sale cinematografiche mirano a riaprire e, lentamente, tornare alla normalità. Un film del genere non può che far bene all’industria, spingendo il pubblico nuovamente dinanzi al grande schermo.

Negli ultimi mesi però si è molto discusso della possibilità di veder uscire alcuni film unicamente sulle piattaforme di streaming online. Basti pensare a “Mulan”, che sarà esclusiva di Disney +. Non è da escludere dunque una manovra di questo tipo, con Paramount che potrebbe trovare un nuovo accordo con Netflix, come accaduto con “The Cloverfield Paradox”, rilasciato di colpo sulla piattaforma dopo il Super Bowl.

Il Principe cerca moglie 2, cosa sappiamo

I fan de “Il Principe cerca moglie” ritroveranno molti dei vecchi protagonisti. Immancabile Eddie Murphy nei panni del Principe di Zamunda Akeem, così come in quelli del musicista Randy Watson. Arsenio Hall sarà ancora Semmi, così come Shari Headley tornerà nei panni di Lisa McDowell. Spazio inoltre per James Earl Jones, ovvero il re Jaffe Joffer, padre di Akeem.

Farà parte del cast anche Wesley Snipes, che promette grandi risate. Il suo ruolo sarà quello del Generale Izzi, fratello di Imani Izzi, che tornerà nel film dopo l’esilarante cameo del primo capitolo. La trama ruota intorno a una clamorosa scoperta da parte del Principe, che si appresta a diventare Re di Zamunda. Viene a conoscenza di un figlio sconosciuto, che vive in America, di nome Lavelle. Suo padre ha un ultimo desiderio sul letto di morte e gli chiede di crescerlo come futuro erede al trono. Akeem e Semmi devono dunque cimentarsi in un nuovo viaggio in America.

Per il ruolo della madre del giovane è stata scelta Leslie Jones, celebre attrice e comica americana, il cui personaggio creerà non pochi problemi al futuro Re. Una ghiotta opportunità per Wesley Snipes, che negli ultimi anni sta lavorando per riuscire ad assestarsi nuovamente nel mondo di Hollywood, dopo essere tornato in libertà nel 2013. Da allora ha recitato in film come “I mercenari 3” e “Dolemite Is My Name”. In quest’ultima pellicola è proprio al fianco di Eddie Murphy, col quale avrebbe voluto collaborare già al tempo del primo film. Si propose infatti per il ruolo di Darryl Jenks, andato poi a Eriq La Salle.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.