Rimandata la data di uscita di "Tenet" negli Usa: il film di Nolan al cinema dal 12 agosto

Cinema

Denise Negri

Nuovamente posticipata l'uscita del film del regista londinese a causa dell'emergenza sanitaria negli Stati Uniti. I vertici della Warner Bors fanno però sapere che la pellicola rimarrà in sala più a lungo

Tenet” uscirà al cinema negli Stati Uniti il 12 agosto. La data italiana non è certa. E’ stata così nuovamente posticipata la data del film di Christopher Nolan costato circa 200 milioni di dollari. Ad annunciarlo i vertici della Warner Bros, evidentemente preoccupati dall’emergenza sanitaria  (GLI AGGIORNAMENTI LIVE) che non accenna a placarsi e dal fatto che mercati fondamentali come New York e Los Angeles non abbiano ancora certezze sulla riapertura totale delle sale cinematografiche. La pellicola del resto, considerata uno dei titoli più attesi della stagione, ha fin da subito messo d’accordo regista e produttori sulla strategia da usare: nessuna visione in streaming, fruizione assolutamente sul grande schermo.

 

LO SLITTAMENTO DELLE DATE

 

Prevista inizialmente per il 17 luglio, poi posticipata al 31 e ora fissata al 12 agosto, la Warner ha già fatto sapere che rimarrà comunque in sala per un periodo di tempo molto più lungo rispetto alle scadenze convenzionali, proprio perché non convenzionale è la situazione che stiamo vivendo. A riportare la notizia è Variety che cita una nota ufficiale in cui si legge come la “Warner Bros si è impegnata a portare “Tenet nei cinema, sul grande schermo, quando gli esercenti saranno pronti e i funzionari della sanità pubblica diranno che è ora. In questo momento dobbiamo essere flessibili - prosegue la nota - non stiamo trattando il film come una versione cinematografica tradizionale.” Se per il mercato statunitense non è insolito il mese di agosto (a differenza del mercato italiano che da giugno a settembre è abituato ad altre strategie) è più insolita l’uscita in un giorno della settimana come mercoledì; anche qui però la Warner spiega di aver fatto questa scelta per dare al pubblico la possibilità di “scoprire con il proprio tempo”  la pellicola. Strategia al momento concentrata solo sul mercato d’oltreoceano con l’uscita nelle sale italiane, a questo punto, ancora più incerta. Il 31 luglio però i fan del regista londinese si potranno consolare rivedendo “Inception” la cui uscita è stata incastrata in questa data al posto di “Tenet” per “festeggiare” i dieci anni dalla realizzazione di quel piccolo grande gioiello con Leonardo Di Caprio e Tom Hardy.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.