Tenet, Christopher Nolan svela dettagli su trama e personaggi

Cinema

Dopo le varie indiscrezioni rilasciate recentemente, parla finalmente il regista e cerca di stuzzicare ulteriormente gli appassionati e i fan parlando di alcuni dettagli del film

Dopo le varie indiscrezioni rilasciate da alcuni attori del cast e l’uscita del trailer, il regista Christopher Nolan esce allo scoperto e decide di parlare apertamente del film “Tenet”. In arrivo in Italia nei primi giorni di agosto, la pellicola è attesissima dai fan e dagli appassionati di cinema. Nolan ha sottolineato come il film abbia avuto "uno dei più grandi set all'aperto mai costruiti nella storia del cinema". Un aspetto che sottolinea specificando che la produzione è stata colossale. Il riferimento è ad una scena girata nel deserto della California dove è stata costruita un'intera città abbandonata fatta di edifici distrutti e macerie e popolata con centinaia di comparse in uniformi mimetiche militari. Non si conoscono i motivi che hanno portato a girare questa scena e perché Christopher Nolan ha voluto un set così grande. 

Il cast del film, i personaggi e la possibile trama

Il regista ha però parlato della trama di Tenet e nell’intervista ad Entertainment Weekly ha dichiarato: “Questo film non parla di un viaggio nel tempo. Tenet ha a che fare con il tempo e con i diversi modi in cui il tempo funziona. Non voglio impartire una lezione di fisica, ma l'inversione è questa idea della materia che ha la sua entropia invertita, così può tornare indietro nel tempo relativamente a noi”. Per quanto riguarda invece la storia e i protagonisti, Christopher Nolan ha sottolineato che il film ha a che fare con il mondo dello spionaggio, un mondo di identità nascoste: “John David interpreta un agente noto come 'Protagonista'. Tenet è il nome dell'organizzazione in cui il Protagonista viene inserito. La sua è una presenza centrale nel film ma, a differenza di James Bond, è un personaggio accessibile a livello emotivo”. Nel cast ci sono John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Denicki, Kenneth Branagh, Michael Caine e Aaron Taylor-Johnson.

In merito al personaggio di Robert Pattinson, Christopher Nolan ha dichiarato che si potrebbe chiamare Neil, ma che in realtà non si sa mai veramente cosa possa succedere con queste identità. Per quanto riguarda Aaron Taylor-Johnson invece ha dichiarato: “È nel film e ne è una parte importante. È vero, non circolano fotografie di lui, lo vediamo brevemente nel secondo trailer. È anche del tutto irriconoscibile. Accadono così tante cose relativamente alla direzione della storia, man mano che il film sviluppa, e al modo in cui risolve verso la fine che non vogliamo rovinarlo al pubblico”.

Nolan: “Tenet può essere visto solo al cinema”

Il regista sta lavorando alle ultime fasi di post-produzione del film, gli ultimi ritocchi prima di chiudere il progetto che Nolan assicura sia necessario vedere al cinema: “Non voglio dire troppo, se non che siamo straordinariamente eccitati da quel che siamo riusciti a fare con questo materiale. Credo che di tutti i film che ho fatto questo sia forse quello più orientato verso l'esperienza del pubblico, l'esperienza sul grande schermo. È un film in cui l'immagine e il sonoro devono essere assaporati al cinema su un grande schermo e siamo davvero molto elettrizzati per il fatto che possiate vedere quello che abbiamo fatto. In passato abbiamo fatto dei grandi film, ma in questo l'ampiezza globale e il livello di azione va oltre qualsiasi cosa abbiamo mai tentato prima. Credo che ad aiutarci a raggiungere questo livello sia stata l'esperienza ricevuta dagli action che abbiamo fatto in passato”. Di Tenet ha parlato anche Kenneth Branagh specificando che il film è una spy-story incentrata su una minaccia globale peggiore di un olocausto nucleare ed inserita nel concetto di inversione del tempo che si ricollega a film come Memento, Interstellar e Inception.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.