Sergio Castellitto: un premio in Canada e la ripartenza del cinema

Cinema

Denise Negri

Il premio in Quebec per il film "Mafia Inc", la ripartenza dello spettacolo e il virtuosismo degli italiani durante l'emergenza sanitaria: Sergio Castellitto ospite a Skytg24 ha parlato di tutto questo 

Sergio Castellitto racconta il suo premio ricevuto al “Canada – Gala Quebec Cinema 2020” come migliore attore non protagonista per il film “Mafia Inc”. Abituato a misurarsi anche in collaborazioni internazionali, il regista e attore si è trovato su un set in cui si recitava in italiano, francese e inglese. “E’ sempre bello ricevere un premio- dice Castellitto- anche perché è un film che ho rischiato di non fare per motivi di date, poi le cose per fortuna si sono aggiustate. E’ stata un’esperienza magnifica e ho scoperto una cinematografia nuova e molto viva. Ora ho moltissimi amici lì nel Quebec”.

 

LA RIPARTENZA DELLO SPETTACOLO

 

L’intervista è stata anche l’occasione per fare un punto sulla ripartenza degli spettactoli dal vivo, sia con la riapertura delle sale che con le stagioni teatrali rimaste bloccate per l’emergenza sanitaria.

“Non so quanto sarà facile per gli esercenti riaprire - dice Castellitto- nel  rispetto alle disposizioni vigenti. Vorrei ricordare come il settore dello spettacolo, tutto, sia stato duramente colpito. Mi riferisco non solo agli attori più o meno noti e privilegiati ma a tutti i tecnici, gli uffici stampa, gli addetti alla comunicazione. Io però credo- ha concluso- che le cose stiano andando meglio e che noi italiani abbiamo guadagnato sul campo il fatto che si debba avere fiducia nei nostri comportamenti. Siamo stati diligenti, mentre tutti ci hanno sempre considerato disobbedienti”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.