5 curiosità su James McAvoy

Cinema

Alcune curiosità per conoscere meglio James McAvoy, noto per “X-Men”, “Split” e non solo

James McAvoy è un attore britannico, nato a Glasgow nel 1979. Un interprete poliedrico, in grado di passare con naturalezza da un personaggio complesso all’altro. Ha iniziato a recitare da giovanissimo, a soli 16 anni, prendendo parte al film “The Near Room”, di David Hayman. Quest’ultimo lo ha di fatto lanciato nel mondo della recitazione, cambiando la sua vita.

Sul fronte televisivo, ha preso parte a “Band of Brothers”, “I figli di Dune”, “Shameless” e “His Dark Materials – Queste oscure materie”. La maggior parte del suo lavoro si è però svolta al cinema. Se “Wimbledon” e “Le cronache di Narnia” lo hanno aiutato a farsi conoscere dal grande pubblico, con “L’ultimo re di Scozia” ha dato prova del proprio talento. In grado di passare agevolmente dal dramma all’action, da “Espiazione” a “X-Men”, fino al complesso ruolo richiestogli da M. Night Shyamalan in “Split” e “Glass”. Premiato con un BAFTA nel 2006 come miglior stella emergente, è senza dubbio tra i migliori della sua generazione. Ecco alcune curiosità per conoscerlo meglio.

Diventare un missionario

In giovane età prese seriamente in considerazione l’idea di abbracciare il mondo della Chiesa. Più che un prete, pensò di diventare un missionario. La sua idea, giovanile, era quella di riuscire a sfruttare tale ruolo per poter girare il mondo. Come rivelato nel corso di un’intervista, si rese poi conto di intendere la religione come qualcosa da sfruttare per un proprio tornaconto. In breve dunque quell’idea venne allontanata.

Band of Brothers

Non vi è dubbio che “Band of Brothers”, miniserie prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks, abbia segnato enormemente la sua carriera. Era il 2001 e James McAvoy prese parte a un solo episodio. Dopo quel ruolo però il suo telefono iniziò a squillare con insistenza. La sua carriera poté dirsi ufficialmente lanciata. Miniserie che diede un certo slancio anche alle carriere di altri celebri colleghi: Michael Fassbender, Tom Hardy e Dominic Cooper.

Passione per il calcio

Da buon europeo, è un grande appassionato di calcio. Da sempre tifoso dei Celtic Glasgow e, parlando di ruoli che un giorno vorrebbe interpretare, ha spiegato di ritenersi perfetto per il leggendario calciatore Jimmy Johnstone.

Inizi della carriera

Recitare non era affatto nei piani del giovane McAvoy, che si è ritrovato in questo mondo un po’ per caso. Tutto è cambiato il giorno in cui il regista David Hayman giunse nella sua scuola, così da parlare ai giovani del mondo della recitazione e, in generale, dell’universo cinematografico e televisivo. Le sue parole ispirarono James, che decise di farsi avanti e chiedere ad Hayman una parte. Nel 1995 McAvoy ottenne il suo primo ruolo, a 16 anni, in “The Near Room”, diretto proprio da Hayman.

L’amore sul set

James sembra trovare l’amore sul set con una certa naturalezza. Nel 2006 ha infatti sposato Anne-Marie Duff, interesse amoroso del suo personaggio nella serie TV “Shameless”. I due hanno tenuto la storia segreta, fino alle nozze. La coppia ha avuto un figlio, Brendan, ma nel 2016 hanno annunciato la loro separazione. Oggi è fidanzato con Lisa Liberati, assistente alla regia di M. Night Shyamalan, conosciuta durante le riprese di “Split”. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.