Le migliori scene sulla Festa del Ringraziamento nei film e nelle serie TV

Il 28 novembre è il giorno del Ringraziamento negli USA e in Canada: ecco come il cinema e la tv hanno raccontato questo giorno.

Il 28 novembre, negli Stati Uniti, è il giorno del Ringraziamento. Una festa sentitissima, di derivazione cristiana, che in origine esprimeva gratitudine verso Dio per il raccolto e per quanto ricevuto durante l'anno trascorso.

Ora considerata una festa laica, e celebrata dalle famiglie di ogni classe sociale, il Ringraziamento viene festeggiato con un pranzo o una cena ricchissimi, il cui piatto forte è il tacchino, offerto anche ai vicini e ai più bisognosi.

Ecco come il film e la tv hanno reso omaggio a questo giorno tanto speciale.

“Alice’s Restaurant” (1969)

Ispirato ad canzone autobiografica di Arlo Guthrie, “Alice’s Restaurant” è ancora oggi uno tra i migliori film su questa festività. Arlo, diciottenne di New York, si iscrive al College per ritardare l’entrata nell’esercito. Per il Ringraziamento fa visita all’amica Alice, che vive in una chiesa sconsacrata e gestisce un ristorante. E sarà quella visita a cambiare il suo destino e a decidere se la chiamata alle armi potrà essere definitivamente evitata.

“Hannah e le sue sorelle” (1986)

Sono ben due i giorni del Ringraziamento ritratti in “Hannah e le sue sorelle” di Woody Allen. Elliot è sposato con Hannah, un’attrice di successo, ma la tradisce con la di lei sorella, Lee. Pentito, dopo essere tornato con la moglie - per via del suo animo ansioso e ipocondriaco - cade preda d’una crisi esistenziale, che lo porta ad avvicinarsi prima alla religione e poi ad uno stile di vita decisamente sopra le righe: la vita è una, tanto vale spassarsela.

Così, tra un Ringraziamento e l’altro, Elliot si innamora di Holly (un’altra delle sorelle di Hannah). Che, dopo una serie di fallimenti, riesce a diventare una scrittrice di successo. 

“The Simpsons” (1990)

In “Bart sfida la festa del Ringraziamento” (titolo originale “Bart vs. Thanksgiving”), Lisa prepara un centrotavola per la cena del Ringraziamento, ma Bart lo distrugge accidentalmente. Mandato in camera in punizione dai suoi genitori, scappa da casa e finisce in un centro per senzatetto. Presto, però, si accorgerà di quanto la sua famiglia gli manchi in quel giorno speciale.

“A casa per le vacanze” (1996)

Alla vigilia del Ringraziamento, Claudia (Holly Hunter) viene licenziata e scopre che la figlia 16enne ha perso la verginità. Il suo ritorno a casa nella provincia statunitense le farà però scoprire un legame indissolubile e inaspettato.

“Friends” (1998)

Ottavo episodio della quinta stagione di “Friends”, “Ricordi di un giorno di festa” (titolo originale, “The One with All the Thanksgivings”) vede i protagonisti riunirsi per celebrare la festività a casa di Monica (Courteney Cox): nel corso del pranzo, tutti raccontano gli aneddoti sui loro peggiori Ringraziamenti di sempre, tra storie di divorzi e… teste incastrate nei tacchini!

“Schegge di April” (2003)

Diretto da Peter Hedges, “Schegge di April” racconta la storia di April Burns (Katie Holmes) che - nonostante il rapporto complicato con la mamma - decide di invitare tutta la famiglia a New York per celebrare il Ringraziamento. Sarà un ritrovo pieno di imprevisti, tra genitori che discutono, fallimenti che tornano a galla, vuoti di memoria e passioni.