Cake Day: le torte più famose nei film

Oggi è il Cake Day , la giornata dedicata alla celebrazione della torta, un cibo che non manca mai nelle occasioni speciali e che spesso è presente anche sul grande schermo. Vediamo quali sono le torte più famose presenti nei film!

1. Grand Budapest Hotel

In Gran Budapest Hotel, film del 2014 diretto da Wes Anderson, i veri protagonisti sono i Courtesan au Chocolat, infatti la trama ruota proprio intorno a loro. Si tratta di pasticcini costituiti da una torretta di bignè alla crema al cioccolato, ricoperti di glassa colorata, venduti dalla pasticceria Mendl's nella fantastica Repubblica di Zubrowka, dove si trova anche il Gran Budapest Hotel. Nel film, la bella pasticciera Agatha, che prepara i dolcetti, salva il concierge Monsieur Gustave e le sorti del Grand Budapest Hotel.

2. Harry Potter

Nel primo film della serie di Harry Potter, Harry Potter e la pietra filosofale, Hagrid porta al protagonista che compie undici anni, una torta rosa con scritta verde fatta con le sue mani, che augura buon compleanno al piccolo mago in modo un po’ sgrammaticato. Hagrid ha anche rovinato un po’ la torta nel tragitto, forse ci si è proprio seduto sopra, ma Harry è comunque felice perchè nessuno aveva mai avuto simili attenzioni per lui.

3. Matila 6 mitica

Impossibile dimenticare la torta al cioccolato del film del 1996 diretto da da Danny DeVito Matilda 6 mitica, tratto dal romanzo Matilda di Roald Dahl. L’enorme torta, ha un aspetto bellissimo, ma ad un certo punto del film appare disgustosa, mentre vediamo un bambino costretto a mangiarla tutta dalla terribile Signorina Trinciabue.

4. Un bacio romantico - My Blueberry Nights

In Un bacio romantico - My Blueberry Nights, film del 2007 diretto da Wong Kar-wai, Jude Law è Jeremy il gestore di un caffè di Manhattan, che proprio nel locale incontra una ragazza, Elisabeth, che ha dei problemi di cuore e si confida con lui. L’uomo cerca di spiegare alla ragazza che spesso l’amore va via senza che si possano avere spiegazioni soddisfacenti, senza una vera ragione, e per farlo usa l’esempio della torta di mirtilli che lui vende: non ha niente che non vada, eppure alla fine di ogni serata è ancora lì, perchè nessuno la prende. 

5. Mrs. Doubtfire

Forse l’unico caso in cui una torta in faccia ha avuto esiti positivi, quella in cui Robin Williams, nei panni di Mrs. Doubtfire, immerge la faccia nella torta alla panna che ha in frigo, spacciandola per una maschera per il viso, per non far scoprire chi è veramente all’assistente sociale, che arriva a sorpresa a casa sua.

6. Il Padrino parte II

Ebbene sì, anche ne Il Padrino c’è una torta. Si tratta di quella servita nel secondo film della trilogia in occasione del compleanno di Hyman Roth, uno dei boss più influenti del mondo. Questa torta è interessante perché sulla terrazza della casa cubana del boss si sta svolgendo una riunione tra le famiglie criminali d’America, che si stanno spartendo le aeree d’influenza, la torta degli affari illeciti, e lo fanno proprio mangiando una torta.

7. La finestra di fronte

Nel film del 2003 diretto da Ferzan Özpetek Giovanna, interpetata da Giovanna Mezzogiorno prepara una torta agli agrumi con l’aiuto di Davide, ex pasticcere ebreo scampato al rastrellamento del ghetto di Roma che sta ospitando a casa sua, che la spinge a coltivare la sua passione per i dolci.

8. American Pie

In American Pie, celebre film del 1999 diretto da Paul e Chris Weitz si trova una Apple Pie in vesti “particolari”. Infatti, la torta diviene protagonista di una scena di autoerotismo diventata un cult del cinema.

9. Drag Me To Hell

In Drag Me To Hell, horror del 2009 scritto e diretto da Sam Raimi troviamo la Harvest Cake, ovvero la Torta della mietitura. Si tratta del dolce che la protagonista a Christine prepara per una cena a casa dei genitori del suo ragazzo. Durante la serata la ragazza, tormentata da terribili visioni, vede spuntare nella sua fetta di torta l’occhio della zingara che le ha lanciato una maledizione.

10. Ritorno al futuro

In Ritorno al futuro, film del 1985 diretto da Robert Zemeckis, vediamo Lorraine, la madre del protagonista, portare in tavola una torta per festeggiare svogliatamente il ritorno in libertà del fratello. Si tratta di una torta simile a un tiramisù, fatta in una teglia, con sopra un disegno che raffigura un uccellino che vola fuori dalle sbarre e la scritta “Welcome back uncle Joey”. Lo zio, però, non arriva perché gli è stato revocato il permesso e la torta viene mangiata dalla famiglia.

11. Biancaneve

Una menzione speciale per una delle torte più famose dei cartoni animati, la Apple Pie preparata da Biancaneve nella sua casetta, affacciata alla finestra, mentre gli animali del bosco la osservano.