Sono solo fantasmi, il trailer del film

Christian De Sica è regista e attore protagonista di “Sono solo fantasmi”, in arrivo al cinema dal 14 novembre

Dal 14 novembre arriva nelle sale italiane “Sono solo fantasmi”, film diretto e interpretato da Christian De Sica. L’attore viene affiancato da Carlo Buccirosso e Gian Marco Tognazzi in questa commedia ambientata a Napoli e che narra le vicende di due fratellastri Thomas e Carlo. Nel cast anche Leo Gullotta, Lucianna De Falco, Valentina Martone, Graziella Marina, Francesco Bruni, Mimma Lovoi, Marzia Onorato e Ippolita Baldini. Inizialmente il titolo del film doveva essere SOS Fantasmi, poi in fase di lavorazione è stato cambiato in “Sono solo fantasmi”. Si tratta del nono film da regista di Christian De Sica e arriva ad un anno di distanza da “Amici come prima” che ha segnato il ritorno della coppia formata dallo stesso attore con il collega Massimo Boldi. Entrambi hanno fatto la storia del cinema grazie al successo dei cinepanettoni.

La trama di “Sono solo fantasmi”

Per questa nuova commedia invece Christian De Sica ha puntato sulla verve di Carlo Buccirosso e Gian Marco Tognazzi. Il protagonista è Thomas che si rivede con il fratellastro Carlo dopo tanto tempo in occasione della morte del padre Vittorio. L’incontro avviene a Napoli e nello stesso luogo scoprono di avere un terzo fratello, Ugo, un genio incompreso. Tutti e tre devono fronteggiare i debiti accumulati dal padre e decidono così di sfruttare le superstizioni napoletane e la credulità del popolo. Per farlo si presentano come esperti "acchiappa fantasmi" e in poco tempo riescono ad ottenere un ottimo riscontro. Le cose cambiano quando Carlo viene posseduto dallo spirito di Vittorio, padre dei tre. Thomas e Carlo si rendono conto che in realtà i fantasmi esistono davvero. Tutti gli spettri catturati fino a quel momento si liberano e meditano la vendetta. Risvegliano il fantasma di una strega malefica che vuole distruggere Napoli. I tre fratellastri e il padre dovranno combattere contro la strega per salvare la città. Tra i luoghi scelti per girare la pellicola, c’è l’antica Biblioteca dei Girolamini di Napoli, aperta al pubblico nel 1586. Alcune scene sono state girate negli studi televisivi di un’emittente regionale. Christian De Sica ha scritto la sceneggiatura in collaborazione con Andrea Bassi e Luigi Di Capua mentre Andrea Arnone ha diretto la fotografia. Il figlio di Christian, Brando De Sica, è l’aiuto regista della pellicola. Il montaggio è di Francesco Galli, invece Paolo Sansoni e Nicoletta Ercole si sono occupati, rispettivamente, delle scenografie e dei costumi. Andrea Farri ha composto tutte le musiche della colonna sonora.

La carriera da regista di Christian De Sica

Per Christian De Sica si tratta del nono film da regista. L’esordio è avvenuto nel 1991 con la pellicola “Faccione” che gli è valsa una candidatura al David Di Donatello nella categoria “miglior regista esordiente”. Nello stesso anno ha diretto anche “Il conte Max” remake del film del 1957 con Alberto Sordi e il padre Vittorio De Sica. Nel 1992 è il turno di “Ricky & Barabba” in coppia con Renato Pozzetto. Tra le pellicole dirette anche “Uomini uomini uomini”, “3”, “Simpatici & antipatici” e “The Clan”. L’ultimo film, prima di “Sono solo fantasmi” è “Amici come prima”, uscito nel 2018 e che ha incassato oltre 8 milioni di euro, risultando il film italiano più visto nella stagione 2018-2019.