Quasi nemici, ovvero l’arte di avere ragione

Quasi nemici

Martedì 12 novembre alle 21.15 va in onda in prima tv su Sky Cinema Due la commedia di Yvan Attal incentrata su un professore pieno di pregiudizi che si ritrova a insegnare l’arte della retorica a una studentessa di origini arabe.

La penna ne potrà più della spada, ma di sicuro la parola “parlata”, per quanto evanescente, può aiutare a spostare qualsiasi montagna. È l’arte della retorica, come ci insegna Quasi nemici – L’importante è avere ragione, film in prima visione tv martedì 12 novembre alle 21.15 su Sky Cinema Due.


Diretta dall’attore e regista Yvan Attal, questa deliziosa commedia francese ha per protagonisti un veterano come Daniel Auteuil e una nuova stella della cinematografia d’oltrAlpe come Caélia Jordana, che per la sua interpretazione si è aggiudicata un premio César come miglior promessa femminile.


Il primo è Pierre Mazard, un professore universitario snob e pieno di sé, che durante una lezione strapazza davanti a tutti una studentessa di origini arabe proveniente dalla banlieu parigina, chiamata Neila Salah.


Tacciato di misoginia e razzismo, il docente si trova costretto a insegnare alla ragazza la nobile arte della retorica, usata sin dall’antichità per far valere le proprie ragioni. Da queste lezioni entrambi impareranno qualcosa di molto importante.