5 film d'animazione da vedere ad Halloween con i bambini

Cinema

La notte di Halloween è vicinissima: ecco 5 film d'animazione per grandi e piccini da guardare insieme a tutta la famiglia. - Halloween, 5 commedie horror da vedere il 31 ottobre

Hotel Transylvania

Il film d'animazione del 2012 diretto da Genndy Tartakovsky è semplicemente perfetto per i più piccoli, che resteranno incollati allo schermo persi nelle (dis)avventure di Dracula e compagni. Il protagonista del film è il noto Conte, ormai vedovo e alle prese con il più terribile dei mostri: Mavis, una figlia adolescente! Trasformata la sua maestosa e inquietante dimora in un resort sui generis, Dracula ogni anno organizza raduni e feste speciali dove fanno capolino spaventose creature magiche e mitologiche di ogni genere. Tutto bene? Ovviamente NO! Dracula ha un'ossessione: proteggere la sua adorata bambina tenendola lontana da occhi indiscreti e, soprattutto, dai pericolosissimi esseri umani. Tutto fila liscio fino a quando il simpatico e pasticcione Jonathan fa il suo ingresso nella dimora, convinto di trovarsi di fronte a una festa in costume. Quando il ragazzo conosce Mavis si innamora immediatamenet di lei, mettendo il conte in una scomoda situazione. Tra simpatici fraintendimenti ed equivoci di ogni genere, Hotel Transylvania è una storia divertente il cui messaggio è chiarissimo: bisogna andare oltre i pregiudizi. E se volte più Drac e compagni, sappiate che ci sono anche Hotel Transylvani 2 e 3 e la serie animata. Ce n'è veramente per tutti i gusti!

 

Nightmare before Christmas

Questa intramontabile fiaba cinematografica uscita nel 1993 è un classico perfetto sia per Halloween sia per Natale. Diretto da Henry Selick, ideato e prodotto da Tim Burton, (The) Nightmare Before Christmas è realizzato con la tecnica dello stop-motion (tecnica che prevede l'utilizzo di pupazzi mossi a mano dagli animatori di fotogramma in fotogramma). Il protagonista della storia è Jack Skeletron (Skellington nell'originale), leader del Paese di Halloween e re delle Zucche, follemente intenzionato a portare il Natale (una festa degli umani finora sconosciuta agli abitanti del Paese di Halloween) nella sua mostruosa città. Per raggiungere il suo obiettivo arriva addirittura a rapire il povero Babbo Natale, ma la situazione prende immediatamente una brutta piega e diviene impossibile da gestire: gli abitanti della cittadina, infatti, non riescono a preparare i giochi che i bambini hanno richiesto, e il Natale si rivela per molti un vero incubo! Al povero Jack non resterà altro da fare se non tentare di trovare il modo di rimettere le cose al posto giusto e riportare tutto alla normalità: ci risucirà?

 

Coraline e la porta magica

Anche il film d'animazione Coraline e la porta magica (film del 2009 diretto da Henry Selick e basato sul racconto Coraline, scritto da Neil Gaiman ed illustrato da Dave McKean) è, come Nightmare Before Christmas, realizzato in stop motion. La protagonista del film è la piccola Coraline, che, dopo essersi trasferita in una casa sperduta nel nulla insieme ai genitori, comincia a sentire la solitudine. I suoi genitori, infatti, sono sempre troppo impegnati, così Coraline deve trovare modi originali per vincere la noia. Un giorno scopre una porticina in grado di condurla in un universo parallelo identico al suo, ma molto più colorato e interessante: ecco finalmente il suo mondo! Tutto sembra perfetto, e i suoi nuovi genitori, identitici in tutto e per tutto agli "originali" tranne per gli occhi, sono attenti e premurosi. Sì, tutto sembra perfetto...ma non lo è... Coraline e la porta magica è un racconto ricco di suspense e pauroso al punto giusto. Non manca la morale: bisogna fare attenzione a quali porte aprire e soprattutto a cosa desiderare. Il film ha atmosfere a tratti oscure e spaventose, ma si trasforma ben presto in una magica avventura dove il coraggio e l'amicizia possono veramente fare la differenza.

 

Monsters & Co.

Monsters & Co. (lungometraggio d'animazione di casa Pixar del 2001, diretto da Pete Docter, Lee Unkrich e David Silverman) è un film perfetto per i più piccoli ma in grado di tenere incollati allo schermo anche chi piccolo ormai non è più. In Monsters & Co., per alimentare il complesso universo dei mostri serve una fonte energetica piuttosto singolare: le urla di terrore dei bambini! Per questo motivo, ogni sera una squadra di "mostri superstar" si prepara a saltare fuori dagli armadi delle stanze dei più piccoli per spaventarli a dovere. Questi "agenti speciali", però, devono fare molta attenzione: per gli abitanti di Mostropoli, infatti, i bambini sono pericolosi, dunque bisogna agire in fretta e tornare subito a casa, onde evitare spiacevoli inconveniente. Quando però la piccola Boo, una bimba adorabile, riesce per puro caso a giungere nell'universo dei mostri, si crea immediatamente il panico generale. A quel punto toccherà ai migliori amici Mike e Sullivan trovare il modo di proteggerla e aiutarla a tornare a casa sana e salva. Monsters & Co. è un vero e proprio inno all'amicizia che va oltre il pregiudizio, nonché un'avvincente e colorata avventura. Il film ha dato vita anche a un prequel, Monster University, dove si racconta la nascita dell’amicizia tra Mike e Sullivan durante gli anni dell’università. Un vero e proprio capolavoro nel suo genere.

 

Shrek

Il film d'animazione del 2001 diretto da Andrew Adamson e Vicky Jenson, basato sulla fiaba omonima del 1990 di William Steig (il primo di una fortunata saga), è diventato un cult in pochissimo tempo, e ancora oggi è amatissimo da grandi e piccini. La trama la conosciamo ormai tutti: la tranquilla e solitaria esistenza dell'irascibile orco Shrek viene improvvisamente sconvolta quando alcuni personaggi fatati di vario genere finiscono nella sua palude in cerca di asilo e di aiuto. Ma cosa sta succedendo? Purtroppo il perfido Lord Farquaad, il dittatore della città di Duloc, ha dato l'ordine di bandire per sempre le creature magiche, considerate inutili se non pericolose, dai suoi territori. A Shrek ciò non importa molto, ma gli importa riappropriarsi della sua amata palude e della sua ancor più amata tranquillità, così, insieme a Ciuchino (un buffo asino parlante) va al castello per chiedere la revoca del provvedimento. L'ambizioso Farquaad, che mira a diventare re sposando la principessa Fiona, gli propone un patto: se riuscirà a liberare la principessa e a sottrarla alle grinfie del drago (che in realtà è una draghessa!) che la tiene prigioniera e a portargliela, lui provvederà a sgomberare la sua palude. L'incontro con Fiona, che nasconde un segreto, però cambierà ogni cosa, e alla fine Shrek si troverà a battersi per i suoi nuovi amici...e per il regno!

 

Menzione speciale: se siete alla ricerca di altri titoli per la famiglia, anche non di animazione, vi consigliamo anche Hocus Pocus, La famiglia Addams, Casper e Maleficent. Buon Halloween e buoni brividi a tutti!

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.