Unposted, chi è Chiara Ferragni

Ecco chi è Chiara Ferragni e come ha avuto inizio la sua scalata al successo

Chiara Ferragni è uno dei personaggi più noti in Italia, legata particolarmente all’universo della moda ma non solo. Il suo nome è divenuto un vero e proprio brand, con risultati a dir poco stupefacenti nel corso degli anni, tanto sui social quanto nel più pratico mondo aziendale. È riconosciuta nel mondo come una delle prime influencer. Seguitissima in Italia e all’estero, vanta sul proprio account Instagram ben 17 milioni di follower. Il suo lavoro la conduce in giro per il mondo, ma soprattutto negli Stati Uniti. È un’imprenditrice di talento e successo, anche se questo vuol dire a volte fare i conti con un fitto numero di haters online. Col tempo la Ferragni ha imparato a gestirli e, incurante delle critiche, ha lanciato il suo docufilm, Unposted, in sala dal 17 al 19 settembre 2019. Un modo per conoscerla al di fuori delle cornici delle sue stories social.

Chi è Chiara Ferragni

Nata a Cremone il 7 maggio 1987, Chiara Ferragni è un’influencer, fashion blogger, imprenditrice e designer italiana, al centro di un giro d’affari milionario, da lei creato e alimentato nel corso degli anni. Un vero e proprio fenomeno nostrano. Una giovane donna che ha detto addio agli studi presso la facoltà di giurisprudenza della Bocconi perché resasi conto del potenziale di ciò che aveva creato.

Tutto ha inizio nel 2009, quando lei e il suo fidanzato d’allora, Riccardo Pozzoli, decidono di creare un blog. Inizialmente lui non sembra entusiasta all’idea ma poi il panorama americano gli fa cambiare idea. Vola a Chicago per un Master in Marketing e si rende conto del grande potenziale dei blog di moda, soprattutto al tempo, data la relativa poca offerta. L’investimento è davvero irrisorio, soprattutto se paragonato ai proventi giunti nel corso degli anni. Sono bastati appena 10 euro per il dominio e 500 euro per una fotocamera digitale. Chiara ci ha messo l’inventiva e Riccardo l’occhio per gli scatti, improvvisandosi fotografo.

Sul blog racconta sé, la sua vita tra Milano e Cremona e l’amore per lo shopping. Una quotidianità alla quale alterna scatti e soprattutto consigli di stile. Si rivolge a un pubblico di giovani ragazze, tutte alla ricerca del giusto outfit. In breve si crea una community fidelizzata ed è l’inizio della grande scalata. Dopo un anno di lavoro sul blog la rivista americana New York la indica come uno dei fenomeni dell’anno in termini di street-style. Riflettori molto importanti che le danno il decisivo slancio verso il successo, al punto che Vogue la incorona blogger del momento nel 2011. Il nome è rimasto lo stesso, The Blonde Salad, anche se la sua essenza si è evoluta ed espansa, come del resto è avvenuto con qualsiasi altro ambito della vita della Ferragni. Oggi il suo sito è un vero e proprio progetto editoriale curato nei minimi dettagli, oltre che un e-commerce.

Per quanto riguarda la vita privata, nel 2016 ha ufficializzato la relazione con il rapper italiano Fedez. Lui le ha chiesto la mano dinanzi a una folla urlante, al termine di un suo concerto, e nel 2018 si sono sposati in Sicilia, a Noto, realizzando una lunga cerimonia totalmente social. Nello stesso anno, il 19 marzo, avevano festeggiato la nascita del loro primogenito, Leone Lucia Ferragni.