Attacco al potere 3: il cast del film

Gerard Butler e Morgan Freeman insieme in  “Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen”, terzo capitolo della fortunata saga iniziata nel 2013

Nelle sale italiane dal 28 agosto, “Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen” è il terzo film della saga dopo “Attacco al potere - Olympus Has Fallen” del 2013 e dopo “Attacco al potere 2” del 2016.

Diretto da Ric Roman Waugh, vede ancora una volta Gerard Butler nel ruolo del protagonista (oltre che di produttore): attaccata da droni telecomandati a distanza insieme a Allan Trumbull / Morgan Freeman, la guardia personale Mike Banning verrà accusata dell’attacco al Presidente. Riuscita a fuggire, dovrà capire chi è il vero responsabile dell’attentato.

“Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen”: i protagonisti

Come nei precedenti capitoli, il ruolo della guardia personale in “Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen” è interpretato da Gerard Butler. Attore e produttore cinematografico britannico, dopo gli inizi a teatro esordisce al cinema nel 1997 con “La mia regina” di John Madden: da lì, è tutto un crescendo di riconoscimenti e di film di successo, a cominciare da “Tomb Raider: La culla della vita” al fianco di Angelina Jolie.

Nel 2004 è il protagonista di “Il fantasma dell’Opera”, nel 2007 è il re spartano Leonida nel leggendario “300”. Da sempre, nella sua carriera, Gerard Butler alterna film d’azione e commedie riscontrando sempre pareri positivi dalla critica: da “La dura verità” con Katherine Heigl a “Giustizia privata”, da “Il cacciatore di ex” con Jennifer Aniston a “Gods of Egypt”.

Al fianco di Gerard Butler / Mike Banning troviamo una vera e propria leggenda del cinema: Morgan Freeman. È lui - cinque volte candidato al Premio Oscar, che ha poi ottenuto per il suo ruolo in “Million Dollar Baby” - a dare volto ad Allan Trumbull. Nato in un’umilissima famiglia del Tennessee nel 1937, il suo successo comincia negli anni Ottanta: nel 1988 riceve la prima candidatura all’Oscar per “Street Smart - Per le strade di New York”, seguita dalle nomination per “A spasso con Daisy”, “Le ali della libertà” e “Invictus - L’invincibile”.

Le produzioni di successo a cui Freeman ha preso parte non si contano: da “Robin Hood - Principe dei ladri” a “Gli spietati” di Clint Eastwood, da “Seven” con Brad Pitt e Kevin Spacey a “Batman Begins” e “Il cavaliere oscuro - Il ritorno” dove interpreta il ruolo di Lucius Fox. Nel 2012 ha ottenuto il Golden Globe alla carriera.

“Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen”: il cast

Nel cast di “Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen” anche Jada Pinkett Smith (nei panni di Helen Thompson), moglie di Will Smith e attrice. Diversi i film all’attivo, da “Alì” al fianco del marito a “Matrix Reloaded” e “Matrix Revolutions” fino a “Collateral”. Nel 2008 debutta come regista con il film drammatico “The Human Contract”. 

A prestare il volto a Gentry è ancora una volta Lance Reddick, il Cedric Daniels della serie tv “The Wire”, volto noto del piccolo schermo grazie ai suoi ruoli in “Lost”,  “Fringe” e “American Horror Story”; il vicepresidente Kirky è invece Tim Blake Nelson, agente dell’FBI in “Donnie Brasco” e parte di film di successo come “La sottile linea rossa”, “Hamlet 2000”, “Fratello, Dove sei?”. Nel 2001 dirige “O come Otello” e “La zona grigia”, ambientato ad Auschwitz.

Il padre di Mike Banning è infine Nick Nolte, ex modello tre volte candidato all’Oscar per “Il principe delle maree”, “Affliction” e “Warrior”.