Johnny English colpisce ancora, il ritorno di Mr. Bean

Olga Kurylengo e Rowan Atkinson in Johnny English colpisce ancora
Olga Kurylengo e Rowan Atkinson in Johnny English colpisce ancora

Rowan Atkinson torna in azione nei panni dell’agente segreto (ormai in pensione) Johnny English nel terzo capitolo della spassosa saga spy, in prima tv lunedì 10 giugno alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Johnny English è uno che si prende i suoi tempi: già fra il primo film che lo vedeva protagonista, del 2003, e il sequel Johnny English – La rinascita, del 2011, erano passati otto anni. Dopodiché, altri sette ce ne sono voluti per il ritorno nelle sale con Johnny English colpisce ancora, in prima visione tv lunedì 10 giugno alle 21.15 su Sky Cinema Uno.


Insomma, una lunga attesa, ma ne è valsa la pena, perché il terzo capitolo della saga di Johnny English conserva lo spirito dissacrante e strampalato dei suoi due predecessori e ben si inserisce in un panorama cinematografico che nel frattempo è radicalmente cambiato.


Protagonista indiscusso, ovviamente, è ancora una volta lui, Rowan Atkinson, l’attore e comico britannico noto ai più come Mr. Bean. Al suo fianco troviamo ancora una volta Ben Miller nel ruolo di Bough, assieme a new entry di spicco come Olga Kurylenko nel ruolo della spia russa Ophelia Bhutelova e la veterana Emma Thompson nei panni del Primo Ministro britannico.


Dopo tanti anni in servizio, Johnny English è adesso in pensione. Ma per gli eroi non c’è tempo di riposare sugli allori e così il nostro beniamino deve presto tornare in azione, nonostante l’età e la prestanza non siano più quelle di un tempo.


A richiamare al lavoro Johnny è un hacker che, in seguito a un attacco informatico, svela i nomi di tutti gli agenti segreti britannici. L’unico a rimanere in incognito è proprio il personaggio interpretato da Atkinson, che dovrà darsi da fare per proteggere i suoi colleghi e per scoprire chi ci sia dietro questo attentato alla sicurezza nazionale.