John Wick: il riassunto dei primi due film della trilogia

John Wick, riassunto primi 2 capitoli

John Wick 3 – Parabellum uscirà nelle sale italiane a maggio: ecco il riassunto dei primi due film della trilogia con Keanu Reeves

John Wick 3 – Parabellum è il terzo capitolo della saga action diretta da Chad Stahelski, con protagonista Keanu Reeves. La data di uscita è fissata per il 16 maggio 2019, con una durata di 130 minuti. I fan lo attendono con grande ansia, certi del fatto che si raggiungeranno nuove vette in termini di scene cult. I primi due capitoli ne hanno regalate svariate e di certo l’ultimo step di Reeves nel tetro mondo dei killer a pagamento non sarà da meno. Chiunque non abbia visto i primi due capitoli e non possa recuperarli, potrà trovare utili i riassunti di seguito, necessari per prepararsi alla visione di Parabellum, rinfrescando magari la memoria di chi abbia un po’ offuscato il ricordo di quanto avvenuto in precedenza.

John Wick: trama

John Wick è un uomo distrutto dopo la morte di sua moglie. Il mondo diventa un luogo tetro per lui, già intento a combattere giorno dopo giorno contro i demoni del suo passato. La donna aveva però organizzato un’ultima sorpresa per lui, l’arrivo di un cucciolo di beagle, per non lasciar sprofondare suo marito nella totale oscurità, ricordandogli cosa voglia dire amare. Tutto sembra andare secondo i piani, fino a quando il giovane e irresponsabile figlio di un boss russo nota la sua Mustang. Non riuscendo a convincere John a venderla, irrompe in casa sua di notte, armato e in compagnia della sua banda. I ragazzi pestano l’uomo, rubano l’auto e uccidono il suo cane. È in questo momento che si svela il tenebroso passato di John Wick, ex assassino su commissione, una leggenda nel suo mondo, temuto da tutti. Era riuscito a venir fuori da quel genere di vita dopo aver stretto un accordo impossibile con Viggo Tasarov, padre del ragazzo che ha osato offendere, ferire e umiliare “Baba Yaga”. Wick si mette sulle tracce del giovane, assetato di vendetta come non mai, mostrando sprazzi del complesso mondo underground degli assassini a pagamento. Su di lui c’è però una taglia, posta dal suo ex datore di lavoro Tasarov, che vuole la sua testa per salvare quella del figlio.

John Wick – Capitolo 2: trama

John Wick era riuscito nell’impossibile, uscire fuori dal mondo dei killer di professione. Lo aveva fatto per sua moglie, ora deceduta, pagando un prezzo incredibile. Una notte di sangue, durante la quale dovette far fuori tutti i rivali del suo ex datore di lavoro, accettò così di lasciarlo libero. Una missione impossibile o quasi, portata a termine grazie all’intervento di un membro della criminalità organizzata, facendo parte di una potente famiglia mafiosa operante a livello globale. Questi lo richiama in azione, facendo leva sul patto di sangue stretto quella notte. John rifiuta e la sua casa viene distrutta. È così costretto ad accettare dalle regole del Continental, che gestisce l’organizzazione underground di cui fa parte. Una volta portato a termine l’assassinio richiesto, si mette però sulle tracce dell’uomo che lo ha costretto nuovamente a sporcarsi le mani, portandolo all’uccisione di un’amica di vecchia data. Una nuova missione guidata dall’accecante voglia di vendetta, che stavolta conduce John a compiere un passo falso.