Pet Sematary: trama, trailer e cast del film

Dal 9 maggio arriva nei cinema "Pet Sematary". Trama e cast del secondo adattamento cinematografico del celebre romanzo di Stephen King

Pet Sematary di Dennis Widmyer è il secondo adattamento dell’omonimo romanzo di Stephen King. Un horror particolarmente atteso, nelle sale dal 9 maggio 2019. Il lavoro editoriale del celebre scrittore risale al 1983. Una riscrittura totale del racconto dell’inglese William Wymark Jacobs, La zampa di scimmia, risalente al 1902. L’autore prese parte al primo film, interpretando un pastore, trovando poi spazio anche nel video del brano dei Ramones, Pet Sematary. Lo sceneggiatore Jeff Buhler ha deciso di operare un cambio notevole nella trama, rivelando il tutto già nel trailer della pellicola. Non si tratta dunque di spoiler. Se nel romanzo è il piccolo Gage a tornare in vita, nell’adattamento del 2019 sarà sua sorella maggiore. Si è inoltre tanto discusso degli svariati finali girati. Dopo le riprese si è optato per quello più cupo, a detta degli autori.

Pet Sematary: trama

A dare la spinta iniziale al film è la dura vita condotta da Louis. Si tratta di un dottore particolarmente provato da quanto vissuto all’interno del pronto soccorso della grande città in cui opera. Nel corso degli anni si è ritrovato a fronteggiare situazioni di ogni tipo, con continui traumi che hanno ovviamente avuto degli effetti evidenti sulla sua quotidianità. È tempo per lui di lasciare tutto questo e provare qualcosa di nuovo, rilassante e che offra al tempo stesso delle prospettive di pace alla propria famiglia, che ha sempre dovuto dividerlo con il lavoro. Decide così di trasferirsi in una piccola cittadina del Maine. Insieme con lui vi sono sua moglie Rachel e i figli Ellie e Gage. Si ritrovano così dalla città alla campagna, con grandi spazi rappresentati ad esempio dall’enorme bosco alle spalle della loro casa. Tra gli alberi è stato realizzato negli anni un cimitero degli animali, ma non è l’unico elemento oscuro che si cela lì. Al di là di un cumulo di legna si trova infatti un antico terreno sacro indiano. Chiunque venga seppellito qui, non resta sottoterra a lungo. Presto o tardi fa ritorno per tormentare i vivi. Un luogo che Jud, vicino di casa di Louis, conosce bene e decide di mostrare al dottore. Lo fa per dargli la possibilità di riportare in vita il gatto di sua figlia Ellie. L’animale resuscita ma il suo carattere è ben diverso, molto più aggressivo, e questo è soltanto l’inizio del dramma horror che si dipanerà.

Pet Sematary: il cast

Le scelte del cast vedono l’attrice Amy Seimetz interpretare la madre. L’attrice è anche una sceneggiatrice di successo, come dimostra la sua serie The Girlfriend Experience. Il pubblico ha potuto apprezzarla in Stranger Things e Alien: Covenant. La figlia Ellie è interpretata dalla piccola Jeté Laurence che, nonostante la giovane età, vanta già ruoli di rilievo ne L’uomo di neve e nella serie Sneaky Pete. Il padre ha invece il volto del noto attore Jason Clarke, di recente apprezzato in La conseguenza e First Man. Il suo vicino di casa, che gli svela il mistero del cimitero è John Lithgow, che interpreta Winston Churchill in The Crown. Curioso il casting per il gatto Church, per il cui ruolo sono stati utilizzati ben cinque felini.