I 6 migliori film di Jessica Lange

Inserire immagine

Il 20 aprile  Jessica Lange compirà 70 anni e Sky Cinema Due non poteva esimersi dal festeggiare con lei: in seconda serata, alle 23.15 , andrà in onda il film che le ha permesso la vittoria del suo primo Oscar, Tootsie , commedia con Dustin Hoffman nei panni di Michael Dorsey, un attore disoccupato che si traveste da donna, diventando la star di una soap-opera. Jessica Lange interpreta Julie Nichols, attrice della serie che instaura una deludente relazione con il suo regista.

La Lange è sicuramente una delle migliori attrici della sua generazione: attiva in campo cinematografico, televisivo e teatrale ha dato sempre prova di essere una grandissima interprete, aggiudicandosi premi e riconoscimenti di prestigio. Vincitrice di ben due Premi Oscar, come "miglior attrice non protagonista" nel 1983 in Tootsie e nel 1995 come "attrice protagonista" in Blue Sky, ha vinto inoltre tre Premi Emmy, cinque Golden Globe, uno Screen Actors Guild Award e un Tony Award. È stata inserita dalla rivista Entertainment Weekly nella lista delle 25 più grandi attrici degli anni ’90.

I successi di Jessica Lange non si esauriscono di certo qui: basti ricordare King Kong, il film che l’ha lanciata nel 1976, o il famosissimo musical del successivo anno, All That Jazz, che le ha permesso di dimostrare tutte le sue doti artistiche. Nel 2003 ha avuto anche l’opportunità di lavorare con Tim Burton in uno dei suoi film più famosi, Big Fish, in cui ha interpretato la versione anziana di Sandra Bloom.

Dopo un periodo di allontanamento dal cinema, negli ultimi anni ha ritrovato una forte popolarità ed un grandissimo successo grazie ai ruoli interpretati nella fortunata serie di Ryan Murphy, American Horror Story: la Lange ha avuto l’opportunità di vestire i panni di donne forti e fuori dagli schemi come Costance Langdon, Suor Jude Martin, Fiona Goode ed Elsa Mars. Di quest’ultimo personaggio è rimasta particolarmente impressa l’esibizione sulle note di Life On Mars di David Bowie, con cui l’attrice statunitense ha dimostrato, nuovamente, di essere un’artista a tutto tondo. La collaborazione con Murphy è proseguita anche in Feud, serie Tv del 2017, in cui ha interpretato una delle più grandi attrici americane di tutti i tempi, Joan Crawford, durante le riprese di Che fine ha fatto Baby Jane?, film del 1962.

In campo teatrale, invece, la Lange ha mosso i primi passi recitando nel revival di Un tram che si chiama Desiderio, andato in scena nel 1992, prendendo poi parte anche all’adattamento televisivo tre anni dopo. L’attrice ha dimostrato grandi doti attoriali anche in questo terreno, vincendo il suo primo Tony Award nella sezione migliore attrice in un’opera teatrale per Il lungo viaggio verso la notte, andato in scena a Broadway nel 2016.

Per spegnere le 70 candeline con lei, non perdetevi l’appuntamento del 20 aprile con Tootsie, in onda su Sky Cinema Due alle 23.15.