Film al cinema questa settimana in uscita dal 4 al 10 aprile

Il viaggio di Yao
@Omar Sy ne "Il viaggio di Yao"

Diamo un’occhiata ai film da vedere al cinema questa settimana, ecco le uscite dal 4 al 10 aprile

Film in uscita giovedì 4 aprile

Il viaggio di Yao

Omar Sy è il protagonista di “Il viaggio di Yao”, commedia francese diretta da Philippe Godeau in uscita nei cinema giovedì 4 aprile. Seydou Tall è un attore francese di origini senegalesi che decide di andare a Dakar per presentare la sua autobiografia e scoprire i luoghi da dove proviene la sua famiglia. Qui trova ad accoglierlo Yao, un ragazzino tredicenne che vuole a tutti i costi un suo autografo. Per ottenerlo, Yao ha percorso 400 chilometri. Da quel momento, Seydou cambierà la sua visione delle cose. Omar Sy si conferma uno degli attori francesi del momento e, ancora una volta, mette al servizio di questa commedia tutta la sua bravura e la sua umiltà.

Book Club - Tutto può succedere

Quattro amiche sessantenni si iscrivono a un club letterario dove si scambiano consigli sulle letture da fare. Dopo la lettura di “Cinquanta sfumature di grigio” le quattro donne sentono di dover dare una sferzata alla propria vita. Esordio alla regia del produttore Bill Holderman, la commedia ha come protagoniste un poker di attrici da 90: Diane Keaton, Jane Fonda, Candice Bergen e Mary Steenburgen. Accanto a loro, Andy Garcia, Don Johnson, Richard Dreyfuss e Craig T. Nelson. Il film ha avuto un successo inaspettato negli Stati Uniti, tanto che si parla già di farne un sequel.

Noi

Regia di Jordan Peele con Lupita Nyong'o, Winston Duke, Elisabeth Moss, “Noi” è un thriller-horror in uscita giovedì 4 aprile in tutti i cinema italiani. Ambientato in California, la protagonista è il premio Oscar Lupita Nyong’o, nei panni di Adelaide Wilson, una donna che torna in vacanza nella sua casa d’infanzia con il marito e i due figli. Tormentata da un vecchio trauma, sente che prima o poi accadrà qualcosa alla sua famiglia. In effetti, il film si popola presto di zombie e ultracorpi. Un horror atipico, intelligente e ironico con connotati politici e sociali molto forti.

L’uomo che comprò la luna

Sempre giovedì 4 aprile esce nelle sale “L’uomo che comprò la luna” di Paolo Zucca, con Jacopo Cullin, Stefano Fresi, Francesco Pannofino e Benito Urgu. Una coppia di agenti segreti italiani riceve una strana telefonata dagli Stati Uniti: in Sardegna qualcuno ha comprato la luna. Commedia che è stata definita “etnica” che vede tra gli autori della sceneggiatura Geppi Cucciari e Barbara Alberti. Il film fa ridere ma anche commuovere e mostra il forte attaccamento alle radici del popolo sardo, che non gli impedisce comunque di sognare.

Bene ma non benissimo

Candida è una quindicenne palermitana figlia di un salumiere che si trasferisce con il padre a Torino. Orfana di madre, Candida deve fare i conti con una nuova città e con i nuovi compagni di classe che la bullizzano. Troverà un amico in Jacopo, timido e riservato, figlio di una ricca famiglia torinese. Debutto alla regia di Francesco Mandelli con un film che mostra una splendida Torino. Molto brava la protagonista Francesca De Giordano. Nel film fa una breve apparizione anche il rapper Shade, nei panni di se stesso.

Butterfly

Ancora un film italiano, “Butterfly”, per la regia di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman. La storia di Irma Testa, che a soli diciotto anni, da Torre Annunziata, diventa la prima pugile italiana a prendere parte alle Olimpiadi. Il racconto del reale di una ragazza e del suo sogno, tra successi e delusioni personali.

Dolceroma

“Dolceroma”, in uscita giovedì 4 aprile, è un film diretto da Fabio Resinaro con Lorenzo Richelmy, Luca Barbareschi, Valentina Bellè. La storia è quella di un aspirante scrittore ventinovenne che, in attesa di sfondare nel mondo letterario, si trova a fare le pulizie in un obitorio. Quando riuscirà a pubblicare il suo primo romanzo, la sua vita cambierà radicalmente. Film con un’ottima regia e interpreti perfetti.

L’educazione di Rey

Ultimo film in uscita questo giovedì 4 aprile è “L’educazione di Rey”, pellicola argentina diretta da Santiago Esteves. La storia di Reynaldo, alias "el Rey", un ragazzo che viene introdotto dal fratello nella Mala di Mendoza. Qualcosa però a un certo punto va storto. Esordio alla regia di Esteves, esperto montatore, che fa un ritratto disincantato della società argentina.

Film in uscita sabato 6 aprile

Diario di tonnara

Sabato 6 aprile esce invece “Diario di tonnara” un documentario che descrive la vita in mare dei pescatori siciliani e delle tonnare. Diretto da Giovanni Zoppeddu, è uno spunto per riscoprire le tradizioni e la semplicità di un tempo.