Peppermint - L'angelo della vendetta e le altre: mai sottovalutare una donna

Aspettando di conoscere la tostissima Riley interpretata da Jennifer Garner nella pellicola Peppermint - L'angelo della vendetta , in uscita nelle sale italiane il 21 marzo, ecco le tante donne del grande schermo all’apparenza tranquille ma poi sotto sotto davvero pericolose. Da Mrs. Smith alla Vedova Nera di Iron Man 2 , preparatevi a non usare mai più l’espressione “sesso debole”
 

La donna sarebbe il sesso debole?

Chiunque lo pensi, cambierà idea guardando Peppermint - L'angelo della vendetta, il nuovo film action con la mitica Jennifer Garner nei panni di Riley, una donna che vi farà dimenticare la dicitura “gentil sesso”…

L’attesissima pellicola, in arrivo nelle sale italiane il 21 marzo, racconta di una trasformazione radicale per cui Riley cambierà totalmente dopo la perdita del marito e del figlio, guidata dalla voglia cieca di trovare giustizia.
A seguito di un durissimo allenamento seguito con costanza, scoprirà di riuscire a fare cose che mai e poi mai avrebbe maiimmaginato. Cose che, più che voi umani, voi uomini non potete immaginare…
Ma Riley è solo l’ultima di una lunghissima serie di donne “die hard” di cui è costellata la storia del cinema.
Dal personaggio femminile interpretato da Natalie Portman in V per Vendetta alla Dominika Egorova, ex-prima ballerina del Bol'šoj che viene assoldata come assassina in Red Sparrow, le figure femminili davvero toste dello schermo sono tantissime.

Wonder Woman una su tutte, di nome e di fatto. Gal Gadot si cala nei suoi mitici panni attillati in maniera eccelsa, mostrando una grinta che ha in sé tutto il potere declinato al femminile nella pellicola Wonder Woman diretta da Patty Jenkins nel 2017.

Anche la Vedova Nera di Iron Man 2 interpretata da Scarlett Johansson è una dimostrazione della vis declinata al femminile, la stessa per cui un archetipo è certamente la celebre Mrs. Smith, il personaggio impersonato da Angelina Jolie che ha stregato Brad Pitt anche fuori dal set.
Nel film del 2005 Mr. & Mrs. Smith i due interpretano una coppia di killer a pagamento, entrambi ignari del lavoro altrui. Fino a quando non saranno incaricati di uccidersi a vicenda…
Altro che La guerra dei Roses: qui la Jolie imbraccia armi da fuoco animate da una verve da sicario di quelle più temibili. Ossia quella da “sicaria”, passateci il neologismo vista la tematica rosa...


Questo tema rosa in verità è venato di rosso perché il fil rouge è rouge di nome e di fatto: è appunto il sangue che cola.
O per lo meno il sangue che esce dagli artigli affilati con cui ogni donna è capace di graffiare, parola di Michelle Pfeiffer alias Catwoman nel film Batman - Il ritorno. Anche lei, come del resto tutte le altre di questa galleria di ritratti al femminile, quando veste i panni di Selina Kyle è tutt’altra persona, agli antipodi rispetto al personaggio felino della Marvel.
Perché ciascuna di queste donne, come del resto tutte le donne, sono bifronti, con una personalità variegata e due o più anime differenti che pulsano nello stesso corpo. Tutte capaci di trasformarsi e vestirsi da guerriere se toccate nel vivo, ossia nell’amore e negli affetti più cari.

Dalla Beatrice 'Tris' Prior interpretata da Shailene Woodley in Divergent a Evey Hammond, aka Natalie Portman in V per Vendetta, la lunga lista di donne che sembrano agnellini ma che nascondono artigli da lupo è lunghissima.
A coronarla, la Jennifer Garner di Peppermint - L'angelo della vendetta, in arrivo nelle sale il 21 marzo.

Nel video in alto trovate tutte le signore cinematografiche all’apparenza tranquille che si sono poi dimostrate davvero vendicative e pericolose…


Mai sottovalutare una donna!