L’ omaggio di Sky Cinema a Max Croci

Inserire immagine
Max Croci

Si è spento a Milano, dopo una lunga malattia, Max Croci , regista originario di Busto Arsizio che, dopo una carriera come illustratore e art director, era diventato regista di corti e lungometraggi. Aveva 50 anni. A darne notizia è stata la stessa Sky con cui collaborava da tempo: attualmente, firmava la regia di Cinepop. A seguito della sua scomparsa, Sky Cinema gli rende omaggio con una programmazione dedicata venerdì 9 novembre su Sky Cinema Passion

Lutto nel mondo del cinema. Il regista Max Croci è deceduto a Milano dopo una lunga malattia. Aveva cinquant'anni. A darne notizia è stata la stessa Sky con cui collaborava da tempo: attualmente, firmava la regia di Cinepop.

Nato a Busto Arsizio l’11 ottobre del 1968, già illustratore e art director, Max Croci dal 2003 era  autore e regista di diverse produzioni per Sky Italia: Italia 70 - il cinema a mano armata, L'arte dei titoli di testa, Moana-magnifica ossessione, Una poltrona per due, L’Italia dei generi sono solo alcuni titoli della lunga collaborazione con Sky, fino al quotidiano di Sky Cinema Cinepop. Un autentico appassionato della settima arte, che negli ultimi anni aveva coronato il suo sogno, girando tre film: Poli Opposti, Al posto tuo, La verità, vi spiego, sull’amore, che due settimane fa è stato premiato come Best Feature Global all’International Film Festival Manhattan 2018 di New York.

A seguito della sua scomparsa, Sky Cinema gli rende omaggio con una programmazione dedicata domani sera (venerdì 9 novembre) su Sky Cinema Passion: alle 21.00 una puntata speciale di CINEPOP interamente dedicata al regista e seguire alle 21.15 il film LA VERITÀ, VI SPIEGO, SULL’AMORE.

L’omaggio verrà riproposto sabato 10 novembre dalle 15.00 su Sky Cinema Passion.