Supergirl, l’eroina DC Comics

superman
Superman comparirà nella pellicola su Supergirl? Henry Cavill potrebbe abbandonare il ruolo.

L’eroina dei fumetti, cugina di Superman, arriverà sul grande schermo con un film stand-alone. Ecco cosa sappiamo del film

Batman? E’ ateo (e festeggia 79 anni) Aquaman: LOGO e prime IMMAGINI

Il film su Supergirl? È in produzione, grazie alla collaborazione fra Dc e Warner Bros. Iniziano, così, a circolare i primi rumors sulla pellicola, la cui data di uscita è ancora sconosciuta.

Ecco ciò che sappiamo sul film stand-alone.

Quando si svolgerà?
Il film sulla supereroina è ancora avvolto nel mistero. Ma una recente indiscrezione dà un indizio sulla timeline della pellicola: sarà ambientata nel passato, più precisamente negli anni Settanta. Dunque, quella che vedremo sul grande schermo sarà una giovane Kriptoniana adolescente: Supergirl si focalizzerà sul momento in cui la ragazza è fuggita dal pianeta Krypton insieme al cuginetto Clark Kent, arrivando sulla Terra. Ad occuparsi della sceneggiatura è Oren Uziel, autore del recente La particella di Dio. Questa è la prima volta che l’eroina arriva sul grande schermo, mentre in televisione è interpretata da Melissa Benoist nella serie di Greg Berlanti per Warner Bros.

E Superman?
Se le voci circolate venissero confermate da DC Comics e Warner Bros, significherebbe che con tutta probabilità il Superman di Henry Cavill non comparirà nel film. In quell’epoca, infatti, l’eroe dal rosso mantello è soltanto un bambino... Intanto pare che l’attore potrebbe abbandonare definitivamente le vesti del personaggio DC Comics che gli è valso la fama. La decisione, però, non sarebbe sua: secondo una fonte dell’Entertainment Weekly, l’attore sarebbe stato licenziato dalla Warner Bros a causa di divergenze creative, tuttavia la situazione non è chiara: l’attore smentisce su Twitter e pubblica online un video mentre indossa una t-shirt a tema Superman. Non resta che attendere una conferma ufficiale.

RISPONDI AL SONDAGGIO




Reed Morano alla regia di Supergirl?
Non è dato sapere a chi sarà affidata la regia del film, tuttavia alcune voci vorrebbero Reed Morano all’interno del progetto. Considerando il successo registrato dalla Wonder Woman diretta da Patty Jenkins, alla DC Comics devono avere pensato di riproporre un’accoppiata tutta al femminile, nella speranza di ripetere gli incassi ottenuti dalla Principessa delle Amazzoni. Da qui il nome della nota regista fra quelli papabili in vista delle riprese, già conosciuta per il suo lavoro sulla serie di successo Billions e fresca di vittoria di un Emmy.

La smentita
I fan si mostrano entusiasti della possibilità di vedere Reed Morano al fianco di Supergirl, ma la regista smentisce le voci dicendo che non ha mai ricevuto alcuna chiamata legata a questa faccenda: “Qualcuno me lo ha riportato senza che io ne sapessi niente: una coppia di amici mi ha detto ‘Stai facendo Supergirl?’ e io: ‘Di cosa stai parlando?’. Ho chiesto al mio agente e ha detto: "Non è niente, ignorali”, racconta all’Observer.

Il futuro DC
Tra i prossimi film DCEU in sviluppo ricordiamo Aquaman, in uscita in Italia l’1 gennaio 2019, Wonder Woman 1984, atteso per il 31 ottobre 2019, e Green Lantern Corps (24Luglio 2020 negli Stati Uniti), insieme ad altri progetti attualmente in fase di sviluppo.