Coachella 2022, il podcast “Popstar” racconta il festival più atteso (con i Måneskin)

Spettacolo

Valentina Clemente

Foto di Valentina Clemente
Foto Coachella

Con la nuova puntata del podcast “Popstar”, vi porto a Indio, California, per il Week End One di Coachella 2022. Attraverso audio originali rivivremo insieme i momenti più belli dei concerti di quei giorni: da Harry Styles a Billie Eilish (con Damon Albarn e Pos dei De La Soul), The Weeknd, Anitta e Stromae, solo per citarne alcuni. Senza dimenticare i Måneskin, amatissimi anche oltreoceano. Mettetevi comodi: welcome to the Coachella Show!

È l’evento più atteso dell’anno, quello che dà ufficialmente il via alla stagione dei live show in tutto il mondo. Gli artisti più attesi, tutti insieme in un’unica area concerti. Tre giorni di live show, due fine settimana consecutivi. Sette palchi diversi, per non perdere neanche un istante di musica. Non solo cantanti, ma veri e propri performer, che a loro volta portano altri amici artisti, quindi alla fine si vedono più concerti rispetto a quelli previsti dal programma. Un tripudio di colori, musiche da tutto il mondo, feste e look ricercatissimi. E poi, tanti chilometri guidati, altrettanti camminati, bicchieri di fresh lemonade bevuti, bottiglie di acqua versate anche sui capelli, per rinfrescarsi un po’ dalle temperature piuttosto alte del deserto californiano. E la crema protettiva. Ma soprattutto siate pronti a tanti concerti, a cantare e ballare: il Coachella è questo e molto altro ancora.

Siete pronti a scoprire con me il festival più atteso dell’anno, con questa puntata di "Popstar"?

approfondimento

Coachella, dieci momenti che ricorderemo del Festival 2022

Vi porto nel Week End One di Coachella 2022. In questa puntata di “Popstar” andremo dietro le quinte, ma vi farò anche ascoltare le urla dei fan quando Harry Styles si ferma un attimo tra una canzone e un’altra, e Billie Eilish felicissima che non smette mai di ringraziare tutti per essere lì ad ascoltarla. E poi: la voce pazzesca di Damiano dei Måneskin, insieme a Victoria, Thomas e Ethan (ero sottopalco, poi sentirete la loro forza musicale, anche attraverso quello che ho registrato!). Tre giorni concentratissimi, pieni di concerti di ogni genere e di adrenalina incontenibile. Per come ho avuto la fortuna di viverla, Coachella è un’esperienza inebriante, che apparentemente ti toglie energie, ma di fatto te ne regala una quantità infinita, che io, a distanza già di qualche giorno, ancora non ho smaltito del tutto. Tre giorni intensi, bellissimi e travolgenti.. Until next year, Indio!

Spettacolo: Per te