Un'orchestra per Kharkiv, Concerto per la pace con il M° Yurij Yanko. A Pesaro

Spettacolo
00-Yanko-Yuriy

Mercoledì 27 Aprile alle 21 presso il Teatro Sperimentale di Pesaro, si terrà il Concerto per la Pace Un'orchestra per Kharkiv, ideato e promosso da Orchestra Olimpia con il sostegno del Comune di PesaroEnte Concerti di Pesaro Provincia di Pesaro e Urbino. L'incasso della serata sarà interamente devoluto alla popolazione ucraina sotto forma di aiuti umanitari e borse di studio musicali

L'appuntamento per il Concerto per la Pace Un'orchestra per Kharkiv, ideato e promosso da Orchestra Olimpia con il sostegno del Comune di PesaroEnte Concerti di Pesaro Provincia di Pesaro e Urbino, è mercoledì 27 Aprile, alle ore 21 presso il Teatro Sperimentale di Pesaro.
 
L’Orchestra Sinfonica Olimpia, nata nel 2018 e costituita interamente da donne per promuovere le figure femminili sia come strumentiste che compositrici, risponde a un appello di un network internazionale di artisti dedicato al M° Yurij Yanko, direttore della Kharkiv Philarmonic, ospitandolo come direttore per un grande evento di solidarietà. 
 

L’appello per sostenere il direttore Yanko

approfondimento

Scala, raccolti oltre 380mila euro a favore dei profughi ucraini

E' giunto ad Olimpia in occasione dell'audizione finale per la candidatura di Pesaro a Capitale Italiana della Cultura 2024 nel marzo scorso; e proprio nel solco degli stretti rapporti che legano da anni le due città UNESCO, Pesaro ha dedicato la sua vittoria a Kharkiv. Il Conservatorio Rossini aderisce all'iniziativa facendo esibire le sue studentesse ucraine in segno di vicinanza e come riconoscimento della loro professionalità. Si uniscono a questo incontro musicale le fondatrici di Orchestra Olimpia - Roberta Pandolfi e Francesca Perrotta - sul palco con il concerto per due pianoforti e orchestra KV365 di W.A. Mozart. La serata prevede inoltre l'esecuzione della Sinfonia n.45 di J. Haydn, detta Sinfonia degli Addii. 
 
Al concerto sarà presente anche Francesca Merloni, ambasciatrice UNESCO per le Città Creative, a testimoniare la coesione della rete internazionale di cui Pesaro fa parte. Sempre sotto l’egida UNESCO, si caratterizza la partecipazione al progetto di Biella, Città Creativa per l’Artigianato, che omaggia il direttore Yanko con uno smoking.
 
L'invito rivolto ad un uomo per la prima volta nella storia di Orchestra Olimpia, ensemble sinfonico tutto al femminile, è un atto simbolico di solidarietà e fratellanza tra uomini e donne.

L'incasso della serata sarà interamente devoluto alla popolazione ucraina sotto forma di aiuti umanitari e di borse di studio musicali. 

Orchestra Olimpia

approfondimento

Guerra Russia-Ucraina, le reazioni del mondo dello spettacolo

L’Orchestra Sinfonica Olimpia nasce nel 2018 da un’idea di Roberta Pandolfi e Francesca Perrotta. Costituita interamente da donne, Orchestra Olimpia intende promuovere le figure femminili sia come strumentiste che compositrici. Particolare attenzione viene riservata alla divulgazione del repertorio classico e contemporaneo in sinergia con le arti performative, all’organizzazione di eventi a scopo caritatevole e di sensibilizzazione sulla parità di genere, diritto agli studi musicali e diritti umani. Sono circa 50 le artiste che hanno già collaborato con Orchestra Olimpia, giovani talenti e affermate professoresse d’orchestra che provengono da tutta Italia ma anche dall’estero (Belgio, Austria, Georgia, Albania, Polonia, Olanda, Ucraina).

v

Spettacolo: Per te