Pete Davidson è tornato sui social dopo le offese di Kanye West

Spettacolo
©Getty

L'attore comico, nel mirino del rapper di Chicago per la sua relazione con Kim Kardashian, ha aperto un profilo Instagram nuovo di zecca che conta già diverse centinaia di follower

Gli appassionati di celebrity avranno certamente notato una novità importante questa mattina, scrollando i social network. Da poche ore, su Instagram, è apparso un nuovo profilo ufficiale di Pete Davidson, il ventottenne comico del Saturday Night Live, presente da qualche tempo sulle cronache mondane per la sua relazione con Kim Kardashian. L'attore, che nell'ultima settimana è stato violentemente attaccato via social da Kanye West, non aveva un profilo Instagram personale dal 2018 e da allora era apparso online sporadicamente. Il nuovo profilo, identificabile dalla spunta blu e dalle iniziali PMD, Peter Michael Davidson, il suo nome per esteso, ha già diverse centinaia di follower e tra questi spicca il nome della sua conquista più recente.

Le offese via social da Kanye West

approfondimento

Kanye West ha mandato un camion di rose a Kim Kardashian

L'apertura di un nuovo profilo può significare tante cose, come sapranno gli appassionati di social network, e il ritorno di Davidson su Instagram in questo momento può avere molto a che vedere con quanto accaduto di recente proprio sul social network di Meta, terreno virtuale di scontro scelto da Kanye West per attaccare violentemente il comico.

West, che non è certamente nuovo nello scatenare polemiche in rete, aveva usato il suo profilo per condividere foto e screenshots in cui metteva pesantemente in imbarazzo il comico del Saturday Night Live, la cui colpa è, evidentemente, quella di uscire con la sua ex moglie.

Il rapper ha infierito sullo stand-up comedian umiliandolo con la pubblicazione di vecchie foto in cui è in mutande insieme all'amico Machine Gun Kelly. West ha poi pubblicato il botta e risposta di una conversazione privata avuta col comico a proposito dei suoi quattro figli. Con un perentorio “No, non incontrerai mai i miei figli”, West ha risposto a un messaggio in cui Davidson chiariva di non avere alcuna intenzione di interferire con la sua vita familiare.
Il musicista ha poi cancellato tutti i post scusandosi pubblicamente con i suoi milioni di follower dell'uso fatto dei social media. West, che nella sua ammenda non ha fatto riferimento al comico, ora è impegnato a ricostruire il suo rapporto con la moglie con la quale discute il divorzio da circa un anno.

Pete Davidson, la sua storia con Instagram

approfondimento

Kanye West VS Kim Kardashian e il suo nuovo fidanzato nel singolo Eazy

Non ci sono ancora post sul profilo di Pete Davidson che continua ad accrescere la sua platea virtuale, in attesa di qualche attività del comico. È più che ragionevole pensare che il giovane talento della tv non voglia assolutamente dare il suo contributo alla disputa in cui è stato suo malgrado coinvolto ma la sua presenza online ha un peso considerevole, specie da quando la sua storia con Kim Kardashian, una delle regine di Instagram, è diventata più seria – le uscite pubbliche dei due sono sempre più frequenti.

In passato Pete Davidson ha chiuso il suo profilo Instagram a seguito di un periodo negativo per la sua salute mentale. Il comico ha rivelato di essere stato vittima di bullismo online, che ha aggravato i suoi disagi pregressi. Il ventottenne ha ammesso di essersi messo alle spalle un lungo periodo di dipendenze e disturbi vari della personalità di cui soffre fin da quando, ancora ragazzino, subì la perdita del padre, pompiere nei giorni terribili degli attacchi dell'11 settembre. Il ragazzo che ha avuto la capacità di trasformare il dolore in talento, è considerato oggi uno dei più brillanti attori comici della sua generazione.

Spettacolo: Per te