Mariah Carey su Britney Spears: "Andai da lei per farle sapere che non era sola"

Spettacolo
©Getty

La cantante ha rivelato di essersi messa in contatto con la collega quando era ancora sotto la tutela del padre

Mariah Carey ha contattato Britney Spears in uno dei periodi più bui della vita della cantante di “Baby one more time”, quando cioè era sotto la tutela legale del padre Jamie. Carey ne ha parlato in un'intervista a ME.

Mariah Carey, le sue parole

approfondimento

Britney Spears compie 40 anni con la ritrovata libertà

Mariah ha affermato di essere rimasta sconvolta dal modo in cui Britney è stata trattata. "Penso che tutti su questo pianeta meritino di essere liberi e quello che le hanno fatto, quello che ho visto, è stato orribile. Così l'ho contattata tramite un amico comune perché volevo che lei sapesse: 'Indovina un po'? Non sei sola'” ha rivelato la cantante, regina indiscussa della musica natalizia. All'inizio di dicembre, Britney Spears ha ripreso il controllo dei suoi affari legali, quasi un mese dopo la fine della lunga tutela da parte del padre Jamie. La decisione è stata presa durante un'udienza procedurale, con il giudice Brenda Penny che ha concesso alla popstar 40enne il potere di firmare lei stessa i documenti. Durante l'intervista Mariah, 52 anni, ha anche parlato della sua amicizia con Prince, rivelando come l'artista l'abbia aiutata nella sua carriera quando era in difficoltà: "Ricordo quando stavo attraversando un sacco di cose anni fa, Prince mi ha contattato e mi ha dato una Bibbia e mi ha parlato per ore. È una persona straordinaria e si preoccupava del fatto che il business della musica e l'industria fossero così incasinati, ed è così. 'Devi essere una persona generosa. Non importa se sono i miei migliori amici o altro, ho solo sentito che era la cosa giusta da fare.'”.

Mariah Carey e All I Want For Christmas Is You

approfondimento

Con Mariah Carey è già Natale, un nuovo Christmas show. VIDEO

Mariah Carey è fiera di essere tra gli artisti rappresentativi del Natale, visto che il brano All I Want For Christmas Is You è sempre uno dei più trasmessi in questo periodo. Guardandosi indietro, Mariah ha rivelato di aver avuto dei dubbi sulla registrazione di quella canzone, nel 1994. “Qualcuno di più intelligente di me mi ha suggerito di fare un album di Natale da ragazzina e io ho pensato: 'Hmmm, non succede più tardi nella vita?'. Ricordo alcune cose che non erano eccezionali di quel periodo, ma vedo anche la mia vera felicità trasparire." Recentemente Mariah Carey ha raggiunto un record storico: All I Want For Christmas Is You ha raggiunto 1 miliardo di stream su Spotify, e la notizia di questo traguardo è stata commentata dalla cantante sul suo account Twitter. “Questi numeri sono incredibili, sono grata e mi sento benedetta”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.