Paul Rudd, Ryan Reynolds scherza sul titolo di uomo più sexy del mondo

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

©Getty

L'attore ha commentato con ironia e con una punta di scherzosa provocazione l'elezione del collega come “sexiest man” del 2021, secondo il celebre magazine statunitense. “Quello su cui è appoggiato è il mio braccio”, ha chiosato il divo, che vinse lo stesso titolo nel 2010. Si riferisce alla foto di copertina della rivista in cui l'attore di Ant-Man compare effettivamente su un braccio molto ma molto muscoloso... Così muscoloso che molti non se lo sarebbero aspettato da Rudd. Reynolds in primis!

Ryan Reynolds non se ne sta zitto e buono, per dirla con i Måneskin: il divo che nel 2010 fu eletto l'uomo più sexy del mondo da People commenta con ironia mista a divertente provocazione (e, chissà, magari anche un pizzico di "rosicamento") il titolo che il collega Paul Rudd ha appena vinto, quello di uomo più sexy del mondo targato 2021 secondo People.

“Quello su cui è appoggiato è il mio braccio”, chiosa l'attore con la sua solita irresistibile vis comica. Si riferisce all'arto effettivamente molto ma molto (ma molto!) muscoloso che compare nella foto di copertina dedicata a Rudd. Un braccio così muscoloso che molti non se lo sarebbero proprio aspettato da lui. Reynolds in primis…

Mark Ruffalo si unisce al coro

approfondimento

Paul Rudd proclamato da People l'uomo più sexy del 2021. FOTO

Oltre a Ryan Reynolds, tante altre voci di Hollywood si stanno facendo sentire sulla questione "Sexy-Rudd-gate".

 

A unirsi al coro c'è anche Mark Ruffalo, l'attore che ha più volte condiviso il set con Ant-Man, lui in veste di Bruce Banner/Hulk. Oltre a essere colleghi, i due sono amici di vecchia data.

“Davvero Paul Rudd è… l’uomo più sexy del mondo?! Sapevo che questo giorno sarebbe dovuto arrivare. Spero che tu possa non invecchiare mai così potrai continuare a portare questo titolo”, ha scritto Ruffalo su Twitter, tra il serio e il faceto.

I commenti di tante celeb

approfondimento

USA, Paul Rudd regala biscotti agli elettori in coda per votare. VIDEO

Seth Rogen, l'attore coprotagonista di Paul Rudd nel film 40 anni vergine , ha affermato: “Nessun dubbio, non ho nulla da ridire", twittando con queste parole che parafrasano lo "chapeau" la cover del numero di People appena uscito. E il regista di quel film, Judd Apatow, ha aggiunto: “Provo emozioni confuse circa questo titolo”.

 

Uno dei creatori de I Simpson, Al Jean, ha condiviso sul proprio profilo di Twitter un messaggio per congratularsi con l'attore e, per farlo, ha postato un frame della sua celebre serie animata, quella capitanata da Homer, in cui compare come guest star proprio Paul Rudd.

Lo vediamo sulle scale mobili assieme a un personaggio ricorrente e molto noto, quello del fumettaro. E, con la sua consueta ironia, Al Jean ha voluto ironicamente sottolineare tra parentesi che l'uomo più sexy del mondo appena nominato è quello che si trova sulla destra, non il paffuto e stempiato venditore di fumetti insomma (avete presente, no? Se necessitate una rinfrescatina alla memoria, alla fine di questo articolo trovate il post di Al Jean con l'immagine)…

 

Invece il cantautore, attore e comico statunitense conosciuto come "Weird Al" Yankovic si è complimentato con il collega alla sua maniera: ha voluto ironicamente corredare il suo messaggio con la foto di Rudd ben lungi dall'essere sexy, ossia lo scatto di Halloween in cui l'attore si è travestito proprio da "Weird Al" Yankovic, con una parrucca lunga che vede una cascata di ricciolini neri sulle spalle e l'inconfondibile camicia hawaiana dell’artista. Come a dire: sfido People a mettere in copertina questa di foto!

L’ironia che fa lo stesso Paul Rudd

approfondimento

Paul Rudd: "Ant-Man 3? Lanciate una petizione!"

A unirsi al coro di voci ironiche che commentano amichevolmente questa inaspettata vittoria c'è anche lui, il diretto interessato.

“Sto facendo stampare dei biglietti da visita”, ha annunciato in maniera ironica Paul Rudd. In verità, però, Ant-Man è davvero molto onorato per il fatto che la scelta sia ricaduta su di lui, non lo nega e non tenta di mistificare la cosa, anzi.

 

"Farò il massimo. Non cercherò di fare quello che si sente modesto. Sto facendo stampare dei biglietti da visita. Ma tutti i miei amici mi distruggeranno, e io mi aspetto che lo facciano. Ed è proprio per questo che sono miei amici”, ha affermato un po' scherzando ma un po’… anche no!

 

Ricordiamo che l'onore per lui è doppio, in quanto - alla "veneranda" età di 52 anni - si rivela uno degli uomini più maturi che ricevono il prestigioso premio.

C'era chi si aspettava di vederlo finire in copertina su People come l'uomo più wow del mondo fin dai tempi in cui interpretava il fratellastro di Cher nel film cult Ragazze a Beverly Hills (Clueless) del 1995.

 

Oggi, recentemente apparso in un’anteprima di Ghostbusters Legacy, Rudd non si smentisce, sfoderando ancora tutto quel fascino che già agli esordi della sua carriera sfoggiava.

Un uomo che, come tanti suoi colleghi, più invecchia più diventa affascinante, per quella sorta di legge hollywoodiana secondo cui la stagionatura dell'attore a volte equivale alla stagionatura del salame. Purtroppo invece, come ben sappiamo, questa legge non si applica al genere femminile il quale, viceversa, una volta spente le 50 candeline a Hollywood viene messo sotto naftalina e relegato in soffitta o in cantina. Il pensionamento delle attrici a Hollywood è un baby-pensionamento insomma, loro ,malgrado. Ma pure nostro malgrado, poiché si tratta di una tendenza che dallo spettacolo si riflette un po' dappertutto.

Il giorno in cui il titolo di donna più sexy del mondo andrà a una coscritta di Paul Rudd ci sarà davvero da festeggiare.

Il terzo uomo più maturo a ricevere il titolo

approfondimento

La classifica dei reali più sexy secondo People: Harry al primo posto

All’età di 52 anni, Paul Rudd è uno degli uomini più in là con gli anni a ricevere il titolo. Per l'esattezza, l'attore si piazza al terzo posto sul podio di quella specie di sotto-classifica che potremmo battezzare come “uomini attempati più sexy del mondo”. È appena dietro a Sean Connery (medaglia d’oro, eletto uomo più sexy a 59 anni) e Harrison Ford (argento, a 56 anni).

 

"Spero ora di poter essere invitato a una di quelle cene sexy con George Clooney, Brad Pitt e Michael B. Jordan. E immagino che salirò su molti più yacht. Sono entusiasta di espandere la mia vita da yacht. E probabilmente cercherò di migliorare nel meditare in una luce soffusa. Mi piace riflettere. Penso che questo mi aiuterà a diventare più introspettivo e misterioso. E non vedo l'ora di farlo”, ha concluso Paul Rudd nell'ilarità generale.

 

Di seguito trovate il tweet sopracitato di Al Jean, uno dei creatori de I Simpson:

Spettacolo: Per te