Park Hae Soo, attore nel cast di Squid Game, è diventato papà

Spettacolo
©Getty

L'attore, che nella serie Netflix interpreta Cho Sang-woo, l’amico d’infanzia del protagonista Gi-hun, ha avuto il primo figlio

Park Hae Soo è diventato padre per la prima volta. L'attore sudcoreano, 39 anni, ha avuto il primo figlio dalla moglie, sposata il 14 gennaio 2019 con una cerimonia a Seoul.

Park Hae Soo, primo figlio per la star di Squid Game

approfondimento

Squid Game, il cast della serie tv Netflix

Park Hae Soo è uno degli attori del cast di Squid Game, la serie tv di Netflix che sta riscuotendo un grande successo. Nella serie Park Hae Soo interpreta Cho Sang-woo, amico d'infanzia del protagonista Gi-hun, diventato famoso nel quartiere per aver costruito un impero finanziario, ma finito poi in bancarotta. A dare notizia della paternità è stata l'agenzia dell'attore, la BH Entertainment. “La moglie di Park Hae Soo ha dato alla luce il loro primo figlio: il nostro Park Hae Soo è diventato padre" si legge nel comunicato. Anche l'attore ha voluto commentare la notizia durante un'intervista: “Sono così grato che così tante persone in tutto il mondo si stiano congratulando con me per la nascita di mio figlio. Sono l'uomo più felice del mondo. Ho fatto sapere a mia moglie prima dell'intervista che la notizia sarebbe stata rilasciata oggi, quindi dovrebbe aspettarsi di sentire presto molte persone”.

Park Hae Soo, il suo personaggio in Squid Game

approfondimento

Squid Game, cosa c'è da sapere sulla nuova serie tv coreana su Netflix

Park Hae-soo ha parlato recentemente del suo personaggio in Squid Game, Cho Sang-woo, che ha definito “uguale a me”, tanto da non aver avuto difficoltà a portarlo sullo schermo. In occasione di una recente intervista con OSEN, l'attore ha parlato della sua interpretazione e del successo mondiale della serie. Park interpreta Cho Sang-woo, un amico d'infanzia di Gi-hun (Lee Jung-jae), laureato alla prestigiosa Seoul National University e diventato poi un uomo d'affari di successo. A causa però di alcuni investimenti fallimentari è finito in bancarotta, tanto da aver deciso di tentare la fortuna nella gara di giochi per bambini, nella quale ritrova proprio Gi-hun. "Mentre lavoravo al drama, non ho mai sentito differenze tra Cho Sang-woo e me. Le scelte sono diventate più facili perché sembrava che non stessi recitando, è stato strano", ha detto Park. "Ora che le riprese sono finite, penso di essere più simile a Seong Gi-hun" ha poi precisato. Park ha continuato a parlare del suo personaggio e di come sia stato ben caratterizzato dal regista di Squid Game, Hwang Dong-hyuk. "Ha raccontato la storia di Cho Sang-woo immergendosi completamente nel personaggio ed ha spiegato la logica del personaggio proprio dal suo punto di vistao", ha detto l'attore. "Sono grato per come ha pensato alle battute di Cho Sang-woo e le ha modificate fino al giorno prima". Park Hae-soo ha anche detto di non essere sorpreso del successo della serie: "Anche se sono giochi coreani, ci sono molte cose con cui le persone possono relazionarsi. Ho pensato che la gente avrebbe pensato molto a queste cose mentre guardava il dramma". 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.