Bafta 2021, assegnati i premi minori. Stasera il miglior film

Spettacolo
©Ansa

Con i soli conduttori e presentatori in presenza, e i candidati collegati da remoto, sono stati annunciati i primi otto premi, prevalentemente tecnici. Stasera i riconoscimenti per le categorie più importanti: il principe William, la cui partecipazione era prevista, ha annunciato il forfait in segno di lutto per la morte del nonno, il principe Filippo

Sono stati annunciati i i primi otto vincitori dei premi Bafta 2021, gli "Oscar inglesi", che nella prima delle due serate previste riguardavano prevalentemente categorie tecniche. La cerimonia dei Bafta 2021 si svolge infatti in due date differenti: dopo la premiazione nella prima serata di otto categorie minori, nella serata di domenica 11 aprile verranno annunciati i premi più importanti tra cui quello per il miglior film e il miglior regista. Lo show si tiene in presenza per i conduttori e per i presentatori delle varie categorie, tecniche ed artistiche, ma a distanza per tutti i candidati, che si collegheranno tutti da remoto in forma virtuale. La location per i premi cinematografici più importanti del Regno Unito rimane sempre la stessa, ovvero la Royal Albert Hall (TUTTE LE NOMINATION).

i premi della prima serata

  • MIGLIOR CASTING: Rocks
  • MIGLIORI COSTUMI: Ann Roth per Ma Rainey's Black Bottom
  • MIGLIOR TRUCCO E ACCONCIATURA: Matiki Anoff, Larry M. Cherry, Sergio Lopez-Rivera, Mia Neal per Ma Rainey's Black Bottom
  • MIGLIORE SCENOGRAFIA: Donald Graham Burt, Jan Pascale per Mank
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO BRITANNICO: The Present di Farah Nabulsi
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO BRITANNICO: The Owl and the Pussycat di Mole Hill e Laura Duncalf
  • MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Tenet
  • MIGLIOR SONORO: Sound of Metal

leggi anche

Bafta 2021, tutte le nomination degli "Oscar inglesi"

L'omaggio al principe Filippo e il forfait di William

La serata, presentata dalla conduttrice Clara Amfo, si è aperta con un omaggio al principe Filippo, il consorte della regina Elisabetta scomparso il 9 aprile all'età di 99 anni: "A nome di Bafta, siamo estremamente rattristati dalla morte del principe Filippo", è il messaggio letto da Amfo. "Il duca è stato il primo presidente di Bafta e il sostegno del principe Filippo e della regina in questi anni ha permesso ai Bafta di essere qui oggi nel 2021. Il duca di Edimburgo occupa un posto molto speciale nella storia dei Bafta e ci mancherà". Intanto il principe William, duca di Cambridge, a causa del lutto che ha colpito la famiglia reale ha annunciato la rinuncia alla sua prevista partecipazione domenica sera alla cerimonia dei Bafta.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.