Chiara Ferragni ha trasformato il maglioncino con gli orsetti in un capo cult

Spettacolo

L’imprenditrice ha sfoggiato un capo di Brused vintage, una piccola impresa di Santarcangelo di Romagna, in alcuni post di Santo Stefano. Molti follower hanno voluto copiare il suo look

Influencer significa, tra le altre cose, essere in grado di ispirare chi ti segue anche nelle scelte di acquisto. E indubbiamente Chiara Ferragni è tra le prime in assoluto ad avere questa capacità: dopo aver indossato un originale maglioncino, durante le festività di Natale, il capo è andato immediatamente a ruba.

Valentina, Leone e Chiara Ferragni
Immagine tratta dal profilo Instagram @chiaraferragni

Chiara Ferragni e il maglioncino Brused vintage

approfondimento

Chiara Ferragni: i look più belli da copiare sfruttando i saldi

A Chiara è bastato pubblicare alcune foto il giorno di Santo Stefano, in cui appare con il figlio Leone e con la sorella Valentina. La fashion blogger e il figlio indossano un maglione molto originale, grigio, con alcuni pupazzetti attaccati al girocollo. Dopo aver pubblicato la prima foto, sono arrivati i commenti entusiasti dei fan. “Datemi quella maglia subito”, “Ma questa felpa? Di chi è?”, “Ma dove hai preso il maglione?”, “È vero è molto carina, qualcuno sa darci indicazioni per acquistarla?” e altri commenti molto simili. La cosa bella è che il maglione non è di un brand famoso, ma di una piccola impresa di Santarcangelo di Romagna, Brused vintage, che vende accessori e capi rivisitati e spedisce i prodotti in giro per l’Italia. A questa piccola realtà è bastato un post di Chiara Ferragni per ottenere un successo clamoroso. “È stato un onore per me! È stato un piacere confezionare per voi queste felpe” ha commentato sotto il post la stessa azienda Brused vintage. E così, nel giro di poche settimane, il maglione indossato da Chiara è andato esaurito.

Brused vintage, la piccola realtà che piace a Chiara Ferragni

approfondimento

Come indossare il cardigan Alanui che ha conquistato Chiara Ferragni

La fondatrice di Brused vintage si chiama Silvia Ricci, ha 37 anni e a Santarcangelo lavora come farmacista. Nonostante il clamoroso successo delle ultime settimane, Silvia vuole continuare il suo lavoro principale. “La passione per il vintage l’ho sempre avuta – ha raccontato al Corriere - e tempo fa con mia madre partecipavo a piccoli mercatini di vicinato dell’usato. Poi di recente ho lanciato la mia pagina Instagram. E ora i prodotti sono nuovi ma su suggerimento di mio padre che definisco un po’ l’art director di tutto questo abbiamo decido di lasciare il richiamo al vintage. Brused vintage, appunto, dal nome della via intitolata alla mia famiglia”. Il successo è arrivato non solo dopo la pubblicazione delle foto da parte di Chiara Ferragni, ma anche dopo la pubblicazione del maglione su Vogue Russia. E così nel negozio online di Brused vintage, al momento, almeno due dei maglioni a girocollo sono esauriti. “Ho ricevuto chiamate da tutto il mondo e non abbiamo potuto esaudire tutte le richieste. La Ferragni? Non ho un filo diretto con lei, ma l’ho ringraziata di cuore, ovviamente. Io propongo idee di moda, non sono una stilista ma una farmacista di paese”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.