Sabrina Salerno su Instagram, tra coincidenza e fato: questione di "costume"

Spettacolo

Fabrizio Basso

La spiaggia non è solo tintarella ma è anche riflessione tra filosofia e mitologia. Quindi il costume di Lady Yeah Yeah dove poggia? Su Instagram il...frontespizio

Questione di "costume". E' un fattore culturale, infatti, comprendere dove ci conduce l'estate di Sabrina Salerno. Come lei ha raccontanto sul suo profilo Instagram, sfoggiando un costume bianco che ricorda il macramé (che lo abbia scelto ascoltando l'omonimo lavoro del suo conterraneo Ivano Fossati?) è sottile il confine tra coincidenza e fato. Più sibillina della Sibilla cumana in trasferta sui monti Sibillini. Quindi proviamo a interpretare dove termina il potere delle coincidenze, sul quale esiste una ampia ed esaustiva bibliografia, e dove subentri il fato con le sue Parche a determinare il destino umano. 

approfondimento

Sabrina Salerno in costume: gli scatti preferiti dai fan su Instagram

La sensazione, a pelle, è che Sabrina ci porti più verso la mitologia. Perché le...curve del pensiero possono poggiare sulla punta di Cirra ed Elicona, laddove si divide il monte Parnaso caro agli dei.  Va anche detto che con quella mano sulla fronte, ufficialmente usata per ripararsi dal sole, si cela uno sguardo che indica il giusto sentiero da percorrere per giungere Over The Pop. Se però dobbiamo seguire quelli occhi color nocciola allora prevale la coincidenza. Sì, perché puntare l'orizzonte non necessità di miti antichi, bastano dei Boys che si tuffino nel Summetime Love.

approfondimento

Sabrina Salerno, lo scatto in costume in Liguria

Si è detto che avremmo attraversato una estate senza tormentoni. Non è proprio così perché ne ascoltiamo parecchi. Ma quel che è certo è che sopratutto avremo un grande tormento. Non il rapper, non cadiamo nell'equivoco. Il biancheggiare del costume di Sabrina Salerno, così esposto a profondi pensieri, viaggia in ambiti dove si assolvono le leggi gravitazionali per scivolare dolcemente su temi cari all'umanesimo, dove la coincidenza e il fato si fondono. Poi arriva un prestigiatore imbranato e dal suo cilindro anziché una Musa estrae un...musetto. Quello di Sabrina Salerno da sexy girl. Cui segue il costume bianco. E in quell'esatto momento comprendiamo che il fato è coincidenza. O la coincidenza è fato? Insomma resta un affare di costume! Anche se molti preferibbero un affare...scostumato!

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.