Alta Moda Parigi, le collezioni in formato digitale

Spettacolo

Veronica Voto

Per la presentazione dell’Alta Moda autunno-inverno 2020/21 i grandi stilisti non rinunciano alla loro creatività. Mettendo da parte le tradizionali sfilate per il rispetto delle misure di sicurezza dettate dal coronavirus, le Maisons scelgono di presentare le loro collezioni in formato digitale attraverso dei video  

Dalle atmosfere fiabesche di Dior che realizza i suoi abiti in miniatura. Alle principesse punk di Chanel che si lascia ispirare dall’impronta creativa e nobile del compianto Karl Lagerfeld. A Giorgio Armani che racconta 15 anni di moda dei capolavori della linea “Privé”. La Fédération de la Haute Couture et de la Mode ha presentato le sfilate dal 6 all’8 luglio su una piattaforma online dedicata, in un formato del tutto virtuale.

Un’occasione in cui il mondo della moda si incrocia con quello del cinema: Le case di moda, intatti, per la realizzazione dei loro video, hanno scelto la collaborazione di autorevoli esponenti del grande schermo: Matteo Garrone, Mikael Jansson, Nick Knight.

IL MITO DIOR

La casa di moda Christian Dior ha presentato i suoi preziosi disegni su manichini in miniatura nel corto “Le Mythe Dior”.

Ispirati da artisti surrealisti femminili, come Lee Miller, Dora Maar, Leonora Carrington, Jacqueline Lamba, i look sono stati montati su 37 piccoli manichini da sarta, che saranno inviati ai migliori clienti di tutto il mondo, e sono stati presentati al pubblico lunedì attraverso un corto dalle atmosfere fiabesche girato dal regista Matteo Garrone.

Ogni abito ha una versione in miniatura e una a grandezza naturale. Nel film, i valletti trasportano un tronco di piccoli manichini attraverso una foresta, mentre ninfe e sirene restano incantate dalla bellezza degli abiti.

“Per me la moda è molto vicina all’idea del sogno, Puoi regalare un sogno se inviti le persone a sognare con te. La soluzione è stata creare un film perché credo che solo un film può darti questa emozione”, ha dichiarato Maria Grazia Chiuri. "Abbiamo realizzato questo progetto in un momento molto particolare della nostra vita", ha aggiunto la designer che ha iniziato a lavorare allo show da remoto a Roma, coordinandosi con le sarte e la squadra di produzione. “Così abbiamo inviato il messaggio che tradizioni come la sartoria e le officine tessili erano vive a Parigi”.

LA PRINCIPESSA PUNK DI CHANEL

Anche Chanel mette da parte la passerella e il Grand Palais di Parigi. Per la sua collezione d’alta moda autunnale presenta una serie di abbinamenti di tweed e abiti dai volumi ampi nel video firmato dal regista e fotografo di moda svedese Mikael Jansson.

La designer Virgine Viard trova la sua ispirazione nel suo predecessore Karl Lagerfeld e immagina una principessa punk che esce dal club parigino "Le Palace". 30 look per donne sofisticate, eccentriche, eleganti, anticonformiste: abiti corti in tweed e tailleur pantaloni combinati stretti in vita.  Gli abiti lunghi ricordano la nobiltà, ispirati da dipinti tedeschi.(QUI IL VIDEO DELLA COLLEZIONE)

15 ANNI DI “PRIVÉ” NEL VIDEO DI ARMANI

Giorgio Armani presenta un video che racconta 15 anni di moda, dal 2005 ad oggi. Dai momenti intensi prima degli spettacoli, alle immagini rubate nel backstage, agli sguardi in passerella, il film testimonia il lavoro del grande stilista che, con Giorgio Armani Privé, raggiunge l'apice della creatività. Opere dell'immaginazione, tradotte in capolavori di raffinatezza e savoir faire.

LA COLLEZIONE IN DUE ATTI DI VALENTINO

Maison Valentino presenta la collezione Haute Couture Autunno/Inverno 20-21 con uno show speciale pensato da Pierpaolo Piccioli, direttore creativo della casa di moda, e Nick Knight, fotografo e artista britannico, diviso in due atti. Il primo è andato in scena a Parigi a conclusione della settimana dell’alta moda in versione digitale. La sfilata vera e propria si svolgerà il 21 a luglio negli Studi di Cinecittà di Roma: sarà l’occasione in cui troveranno espressione i tre valori cardine dell’alta moda di Valentino: creatività, immaginazione ed emozione.

Realtà fisica e digitale in questo modo si completano, senza mischiarsi o sovrapporsi.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.