Joaquin Phoenix: le migliori interpretazioni del nuovo Joker

Joaquin Phoenix
@Getty Images

Sarà il nuovo Joker nel film in uscita in autunno 2019: le migliori interpretazioni di Joaquin Phoenix

È uno degli interpreti più carismatici e versatili del cinema internazionale e ha ricevuto ben tre nomination ai Premi Oscar, Joaquin Phoenix sarà Joker nel film diretto da Todd Phillips in uscita a ottobre 2019. Da alcuni video dal set che girano in rete è stata diffusa la risata terrificante dell’antagonista di Batman e, ancora una volta, l’attore ci sorprenderà con un’interpretazione che lascia il segno. Nato in Portorico da genitori statunitensi, è il terzo di cinque figli e fratello minore di River, attore scomparso a soli 23 anni per un’overdose di farmaci e droghe davanti a un locale di proprietà di Johnny Depp. L’esordio di Joaquin risale al 1982, nella serie tv “Sette spose per sette fratelli”, dove proprio il fratello River recitava come protagonista. Nel corso della sua carriera, Joaquin Phoenix ha recitato in oltre 40 film, sia per il cinema che per il piccolo schermo. Le migliori interpretazioni dell’attore:

  • Il Gladiatore
  • Quando l’amore brucia l’anima - Walk the line
  • Two Lovers
  • The Master
  • Her (Lei)
  • Vizio di forma

Il Gladiatore

Joaquin Phoenix ha preso parte al kolossal diretto da Ridley Scott con protagonista Russell Crowe. L’attore è Commodo, ambizioso figlio dell’imperatore Marco Aurelio che sale al trono assassinando il padre. La pellicola uscì nel 2000 incassando oltre 450 milioni di dollari in tutto il mondo e diventando un cult. Per la sua interpretazione, Phoenix ricevette la sua prima candidatura ai Premi Oscar. In totale, “Il Gladiatore” si aggiudicò 5 statuette dell’Academy.

Quando l’amore brucia l’anima - Walk the line

Nel 2006, l’attore è il protagonista di “Quando l’amore brucia l’anima - Walk the line”, film biografico sulla vita del cantante Johnny Cash. Nel film, Phoenix interpreta anche le canzoni, mostrando un grande talento anche come musicista. Nei panni di June Carter Cash, la moglie del cantante, Reese Witherspoon, che si aggiudicò l’Oscar come miglior attrice protagonista. Joaquin Phoenix ricevette la sua seconda candidatura agli Oscar e ottenne un Golden Globe.

Two Lovers

Presentato alla 61esima edizione del Festival del Cinema di Cannes, “Two Lovers” di James Gray vede un’altra prova significativa dell’attore, protagonista del film insieme a Gwyneth Paltrow. Qui Phoenix è Leonard Kraditor, un uomo che affronta la depressione e due tentativi di suicidio a causa di una delusione d’amore. Il film ottiene una nomination ai César come miglior film straniero e Joaquin Phoenix riceve le nomination come miglior attore agli ALMA Awards, agli Online Film Critics Society Awards e ai Sant Jordi Awards.

The Master

Del 2012 è un’altra magistrale interpretazione di Joaquin Phoenix, nel film “The Master” di Paul Thomas Anderson. Presentato alla Mostra internazionale del cinema di Venezia, il film potè contare su un cast composto, oltre che da Phoenix, anche da Philip Seymour Hoffman e Amy Adams. La pellicola si ispira alla storia di Lafayette Ron Hubbard, il fondatore di Scientology. “The Master” si aggiudicò il Leone d’Oro per la regia e la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile, andata sia a Joaquin Phoenix che a Philip Seymour Hoffman. Phoenix ottenne, ancora una volta, la nomination agli Oscar come miglior attore protagonista.

Her (Lei)

Joaquin Phoenix è protagonista, nel 2013, di un film che affronta in maniera originale il tema dell’intelligenza artificiale, “Her (Lei)” di Spike Jonze. Theodore Twombly è un uomo solo e introverso che “intreccia” una strana relazione con un computer dalla voce femminile, che nella versione originale è stato doppiato da Scarlett Johansson. Il film ebbe molto successo e ottenne il Premio Oscar per la Migliore sceneggiatura originale. Joaquin Phoenix ricevette la nomination come miglior attore ai Golden Globe.

Vizio di forma

Nel 2014 l’attore è Larry "Doc" Sportello, un investigatore privato degli anni ‘70 nel film “Vizio di forma” di Paul Thomas Anderson. Nel cast anche Josh Brolin, Owen Wilson, Reese Witherspoon, Benicio Del Toro. Il film ottenne due nomination ai Premi Oscar e Phoenix fu candidato ai Golden Globe come miglior attore protagonista.