E' morto l’attore Dick Miller, celebre per i "Gremlins" e "Terminator"

Spettacolo

L'attore americano si è spento a 90 anni. Lunghissima la sua carriera durante la quale aveva anche fatto apparizioni in serie Tv come “Saranno famosi”

E' morto all'età di 90 anni l'attore americano Dick Miller. Lunghissima la filmografia di Miller, che in Italia è diventato particolarmente noto per il suo ruolo di Murray Futterman nella famosa commedia horror "Gremlins" del 1984 diretta da Joe Dante e prodotta da Steven Spielberg. Sempre nel 1984, Miller recitò in un altro film cult, come il primo "Terminator" di James Cameron. Ancora negli anni '80 ebbe un ruolo nella serie tv "Saranno famosi".

Una carriera iniziata negli anni '50

Centinaia le apparizioni sullo schermo di Miller, a partire dagli anni '50 con il regista e produttore Roger Corman. Fu allora che ebbe il ruolo di Walter Paisley, un personaggio che l'attore avrebbe interpretato altre volte durante tutta la sua carriera. Miller ha collaborato con registi di alto profilo, oltre James Cameron, anche Ernest Dickerson, Martin Scorsese, John Sayles e Joe Dante, che ha arruolato Miller per quasi tutti i progetti da lui diretti. Proprio Dante, con un tweet dopo la morte su Twitter, ha definito Miller "uno dei suoi più cari collaboratori", scrivendo, "sono cresciuto guardando Dick Miller nei film dagli anni '50 in poi ed ero entusiasta di averlo nel mio primo film per Roger Corman".

Spettacolo: Per te