High tech e low cost, le nuove tendenze per andare a sciare

Spettacolo

Maria Teresa Squillaci

moda_sci

L'abbigliamento tecnico sta facendo grandi passi avanti non solo in termini di performance, ma anche di stile, moda e bellezza. E ora è anche low cost

È di moda lo stile sulle piste da sci. In passato l’abbigliamento per la montagna faceva assomigliare a goffi e ingombranti omini delle nevi oppure dava un’aria vintage che ricordava i vecchi film di Natale. Negli ultimi anni però il look per lo sport outdoor è diventato sempre più tecnologico e glamour, come dimostra il fatto che ormai quasi tutti i brand del lusso hanno lanciato le loro linee in questo settore.

Moncler ha da sempre il primato, ma anche Fendi, Versace, Prada e Armani hanno pensato a tute da sci e giacche in materiali tecnici e quest’anno Chanel ha esordito con la sua prima collezione neve.

Menzione a parte meritano i doposcì che si sono trasformati da scarpe anti moda per eccellenza in accessorio fashion irrinunciabile proprio grazie alle reinterpretazioni degli stilisti.

Oggi insomma il guardaroba per la montagna è sempre più funzionale e high tech ed è fatto di capi impermeabili, traspiranti e termoisolanti realizzati in fibre ultraleggere per assicurare libertà di movimento e protezione. La novità però è che oggi è anche low cost.

Oysho Ski

Oysho ha pensato a una collezione da sci, Oysho Ski, che si compone di capi e accessori tecnici in tessuti impermeabili e traspiranti: le giacche, per esempio, sono realizzate in tessuto resistente all'acqua e hanno un sistema di cuciture sigillate che garantiscono la protezione climatica mentre i pantaloni sono dotati di fodere protettive sugli orli per impedire che entri la neve. E nel segno della tecnologia, tutta la nuova linea Ski è stata integrata con il rilevatore RECCO®, un sistema speciale inserito nella giacca che consente di localizzare le persone in caso di necessità, mentre la fibra ultraleggera PrimaLoft®, può mantenere la temperatura corporea, per proteggerci dalle temperature più fredde.

Zara Join Life X TRF

Anche Zara ha lanciato una linea per lo sci che punta sull’high tech ma anche sulla sostenibilità: Zara Join Life X TRF è realizzata con poliestere riciclato che utilizza meno risorse naturali e consuma meno acqua e energia. Tutti i tessuti utilizzati per giacche e pantaloni sono 100% riciclati e riciclabili e le parole “Please Recycle” sono stampate su cinture e cappucci. Tra i capi della collezione ci sono il piumino argentato, il cappotto trapuntato, i pantaloni da jogging e il parka waterproof.

La collezione H&M

Al panorama delle aziende che producono vestiario low cost da montagna si aggiunge anche il brand svedese H&M: oltre a tute, pile, giacche e pantaloni da sci in materiale traspirante e idrorepellente, nel catalogo c’è anche una scelta di capi di intimo per la neve: maglie a maniche lunghe, reggiseni e leggins.

Sulle piste da sci, nell'après ski, ma anche passeggiando per le strade della città, il freddo polare non è più nemico della moda.

… per saperne di più seguite il gruppo Facebook di È di moda

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.