Salvador Dalì a Matera, la mostra all’aria aperta inaugura a dicembre

Spettacolo
salvador_dali_matera

La città Capitale europea della cultura nel 2019 accoglierà le opere del maestro spagnolo: alcune saranno visibili “open air” tra i Sassi mentre una vera e propria esposizione sarà inaugurata a dicembre nel complesso rupestre di Madonna delle Virtù e S.Nicola dei Greci 

L’arte di Salvador Dalì sbarca tra i Sassi di Matera. La città, scelta come Capitale europea della cultura per il 2019, da dicembre ospita un'esposizione all'aperto dell'artista catalano: sullo sfondo dei famosi Sassi saranno posizionate “open air” istallazioni giganti mentre una vera e propria esposizione di opere minori troverà collocazione nel complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. Il tutto accompagnato da un profilo Instagram creato ad hoc per raccogliere le immagini di questo esperimento artistico cittadino che andrà avanti per tutto il prossimo anno.

Salvador Dalì a Matera

La mostra sarà inaugurata il 1 dicembre nel complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci a Matera e si intitolerà “Salvador Dalí – La persistenza degli Opposti”. La mostra è organizzata dalla Dalí Universe, società specializzata che gestisce una delle più grandi collezioni private di opere d’arte dell’artista al mondo. In questa impresa è stata affiancata nell’organizzazione dal Circolo La Scaletta, associazione culturale impegnata nella conservazione e valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale della città, e dal Comune di Matera, impegnato nelle installazioni esterne sul territorio urbano. L’esposizione sarà poi aperta al pubblico dal 2 dicembre e costituisce un viaggio tematico che indaga all’interno della psicologia e dell’ispirazione artistica di Dalí: circa 150 opere tra sculture grandi e piccole, illustrazioni, opere in vetro e arredi dell’artista, coniugate a una serie di exhibit multimediali che rendono il percorso multisensoriale, tra cui ologrammi, realtà virtuale, proiezioni 3D, video mapping.

Dalì tra i Sassi

L'iniziativa promossa e curata da Beniamino Levi, presidente del Dalì Universe, prevede poi l'istallazione di alcune opere nelle piazze e strade del territorio. In città è già possibile vedere un orologio sciolto in via Madonna delle Virtù o un elefante gigante a piazza Vittorio Veneto. Il tutto è stato anticipato da grandi manifesti gialli disseminati per la città, che ritraevano il profilo dell'artista accompagnato dalla scritta: "Sto arrivando!". E proprio il motto “Here I Come” è quello usato anche nel profilo Instagram creato appositamente per l’occasione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.