Le migliori principesse del mondo disney al box office

Spettacolo

Floriana Ferrando

"Tangled" Copyright: © Disney.  All rights reserved  Photography Credit: Eric Charbonneau, Patrick Ecclesine, Jon Endow

 

rapunzel

Mentre sul canale 304 di Sky prende il via da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio il canale Sky Cinema Principesse HD, con una programmazione ad hoc, mettiamo in fila le beniamine dei film d’animazione che hanno sbancato i botteghini. I GRAFICI

 

La giovane fanciulla che vive “in fondo al mar” o quella che dorme un lungo sonno dopo essersi punta con un fuso? Il magico mondo orientale della Jasmine di Aladdin o le terre selvagge di Pocahontas? Mentre le avventure delle protagoniste dei film di animazione Disney sbarcano sul canale 304 di Sky, che dal 21 aprile al 6 maggio si trasforma in Sky Cinema Principesse HD, scopriamo chi se l’è cavata meglio al box office.

Il podio delle principesse
Fra le paladine del mondo Disney più viste al cinema c’è Rapunzel. La principessa dai lunghi capelli biondi protagonista di Rapunzel - L'intreccio della torre del 2010 ha messo a segno un incasso pari a oltre 591 milioni di dollari nel mondo, dei quali quasi 300 milioni solamente negli Stati Uniti (dati BoxOfficeMojo.com). Il 50esimo classico Disney, realizzato sfruttando la tecnologia grafica della CGI, è costato circa 260 milioni di bigliettoni. A pochi milioni di distanza troviamo Ribelle – The Brave ($ 540,437,063), che porta a casa anche l’Oscar come miglior film d’animazione. La principessa Merida è seguita dalle avventure di Jasmine, Aladdin e il Genio delle lampada ($5 04,050,219): il film del 1991 conquista due Oscar (per la Migliore colonna sonora e per la Miglior canzone con “A Whole New World”, “Il mondo è mio” in italiano), a fronte di cinque nomination totali.


Le non-principesse Disney
Ci sono, poi, quei film la cui protagonista femminile si discosta dalla tradizionale figura della principessa Disney, portando sullo schermo delle fanciulle autonome, coraggiose, femministe. E anche loro al box office vanno forte: la principessa Elsa di Frozen - Il regno di ghiaccio non si accontenta di sfondare il muro del miliardo e 276 milioni di dollari al botteghino mondiale, ma si aggiudica pure l’Oscar. Anzi, un paio: il film del 2013 viene premiato come Miglior film d'animazione e Miglior canzone per “Let It Go” (“All'alba sorgerò" nella versione italiana). È il titolo che nella sua categoria ha realizzato il maggiore incasso della storia del cinema. Si difende bene anche la polinesiana Vaiana, protagonista di Oceania: il film del 2016 incassa oltre 643 milioni e ottiene due nomination all’Oscar e doppia candidatura ai Golden Globe.


Remake principeschi
Quando si tratta di remake in live-action, invece, è la Belle interpretata da Emma Watson ad avere la meglio. La Bella e la Bestia, giunto nelle sale nel 2017, ha superato ampiamente la soglia del miliardo e 260 milioni di incasso nel mondo, diventando il primo film targato Disney del genere in termini di incasso. Segue Maleficent con 758 milioni di dollari, che ha riportato in auge la fiaba della Bella addormentata nel bosco, con Angelina Jolie nei panni della strega Malefica. La Cenerentola del 2015 segue a ruota: il film con protagonista Lily James ha incassato a livello globale più di 543 milioni. Non resta che scoprire come se la caverà il prossimo Aladdin, atteso per la primavera del 2019.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.