Oscar 2018: la cerimonia in GIF

Spettacolo
oscar-gif

E anche quest’anno sono stati assegnati i premi più ambiti del mondo del cinema statunitense, gli Academy Awards, per gli amici gli OSCAR!! A presentare l’evento quest’anno è stato Jimmy Kimmel, e ovviamente non sono mancati i momenti frizzanti: ripercorriamo la cerimonia degli Oscar 2018 in gif

La notte degli Oscar è una notte magica, una notte di emozioni, e per qualcuno, per i vincitori, una notte di sogni che si avverano. Ma è una notte anche di gaffes, di situazioni imbarazzanti, e di gag esilaranti. Insomma, è una notte unica! Dopo la consegna delle statuette, è tempo di rivivere la cerimonia di premiazione degli ultimi Academy Awards: ecco i momenti migliori in gif.

Anzitutto, l’incredulità di Guillermo del Toro. D’altronde, dopo l’anno scorso (ricordate quando La La Land venne dichiarato Miglior Film a causa di un assurdo scambio di busta? Della serie: “Una cosa dovevi fare bene, una, è l’hai sbagliata!!”) meglio andarci con i piedi di piombo a ritirare la statuetta come Miglior Film! Ad ogni modo, caro Guillermo, è successo: The Shape of Water è il Miglior Film degli Oscar 2018!

La gag tra Jodie Foster e Meryl Streep. Foster, chiamata per la consegna del premio Miglior Attrice Protagonista insieme a Jennifer Lawrence, si è presentata sul palco con le stampelle, e ha dato (scherzando) la colpa alla collega Meryl Streep, colpevole di aver “pulled an I, Tonya on her”. Che, tradotto in italiano, suona più o meno come: Maledetta, mi hai fatto la stessa cosa che fece Tonya a Nancy, mi hai azzoppata, la pagherai, sappi che ti tengo d’occhio!”
L’arrivo di BB-8 sul palco: BELLINO!!
La frecciatina, o meglio, la stoccata, di Emma Stone, salita sul palco per presentare i candidati della categoria Miglior Regia, quattro uomini e Greta Gerwig.
Lo spassionato consiglio di Lakeith Stanfield: SCAPPATE!!
Faye Dunaway e Warren Beatty che, finalmente, riescono a consegnare il premio come Miglior Film al vero vincitore. Se lo meritavano, dopo il pasticciaccio dello scorso anno!
L’entusiasmo di Frances McDormand. E se non è entusiasta lei che quest’anno ha fatto il pieno di premi, chi dovrebbe esserlo?
L’abbraccio tra Jordan Peele, primo vincitore afroamericano per la categoria Miglior Sceneggiatura Originale, e Daniel Kaluuya. EVVAI!!
La potente performance di Keala Settle, che ha cantato This Is Me, canzone in lizza nella categoria Miglior brano originale, scritta dalla premiata coppia di autori Benj Pasek e Justin Paul per il film The Greatest Showman. WOW!!
Helen Mirren e la moto d’acqua in palio per il discorso più breve:
La super coppia Maya Rudolph e Tiffany Haddish, che ci ha decisamente rassicurato:
Lo champagnino di Rita Moreno. CHEERS!!

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.