Oscar per il Miglior Film, tributo alle pellicole nominate

Spettacolo
OSCAR

Arrival, Barriere, Hacksaw Ridge, Hell or High Water, Il diritto di contare, La La Land, Lion: La strada verso casa, Manchester by the Sea, Moonlight. Uno di questi film si aggiudicherà la statuetta più ambita. Un video-omaggio ci restituisce un distillato di emozioni tratto da questi titoli

 

La sfida è appena cominciata e non si concluderà prima del 26 febbraio quando verranno assegnate le statuette più ambite nel mondo del cinema. Fino a quel momento attori, registi e tutti gli altri nominati potranno sognare il momento in cui sentiranno il proprio nome chiamato dal palco. Vale anche per i produttori a cui spetta, come da tradizione, ritirare il premio per il miglior film, probabilmente la categoria più attesa.

Come noto, a contendersi il riconoscimento saranno quest’anno Arrival, Barriere, Hacksaw Ridge, Hell or High Water, Il diritto di contare, La La Land, Lion: La strada verso casa, Manchester by the Sea e Moonlight. Un mix di fantascienza, musical, denuncia, guerra e “formazione” che copre quasi tutti i generi cinematografici. E che di sicuro regala allo spettatore emozioni a volontà. Per rendersene basta dare un’occhiata ad un nuovo video pubblicato su Internet che condensa alcune scene tratte dalle pellicole candidate all’Oscar in una sorta di toccante tributo.



A realizzare la clip è stato Jacob T. Swinney, utente della piattaforma Vimeo che spesso e volentieri si cimenta in montaggi e antologie. Questa volta si è dedicato ai film che si contenderanno la statuetta e il risultato è una serie di sequenze emozionanti che, in pochi minuti, ci ricordano perché queste pellicole sono state scelte dai giurati dell’Academy Awards. Che si tratti delle scene di guerra di Hacksaw Ridge, della scoperta dell’altro di Arrival, dei tormenti di Denzel Washington in Barriere, delle coreografie di La La Land, del faticoso percorso di scoperta dei propri sentimenti e della propria sessualità raccontato in Moonlight o della fatica di accettare il lutto che permea Manchester by the Sea, i fotogrammi scelti da Swinney e collegati dalla musica ci raccontano, una volta di più, della capacità che hanno i film di suscitare emozioni e sogni in chi li guarda.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.