#iosperimentoacasa, un progetto educativo dedicato agli studenti

Scienze

Gaia Mombelli

ifom

A lanciare l'iniziativa per trascorrere il tempo a casa durante il lockdown in modo costruttivo, ma anche divertente, è l'Ifom, centro di ricerca dedicato allo studio della formazione e dello sviluppo dei tumori a livello molecolare 

#iosperimentoacasa è un progetto di IFOM per promuovere un uso educativo del tempo. Da 7 anni YouScientist, il programma educational di IFOM, propone tutorial on line gratuiti per bambini e ragazzi: sono i Do It Yourself Science, 20 piccoli esperimenti semplici che si possono fare con materiali facilmente reperibili in casa.

Uno stimolo costruttivo

A partire da giovedì 9 aprile 2020 fino alla fine teorica della scuola IFOM lancia sui propri social Instagram, Facebook e Twitter la Social Video-Exp Challenge #iosperimentoacasa aperta a bambini, ragazzi e adulti. L’obiettivo è quello di fornire uno stimolo per vivere bene e in modo costruttivo il lockdown con i figli in odor di scienza, tenendoli occupati nella delicata gestione di smart-working e smart-schooling. Sui balconi, nelle cucine o nei soggiorni o ancora nelle camerette si potranno costruire catapulte con elastici e stecchini del gelato, saggiare il pH degli alimenti con il succo di cavolo rosso, fare cristalli di sale, zucchero o bicarbonato.

Ogni settimana una challenge

Ogni settimana sarà lanciata sui social di IFOM una diversa Video-Exp Challenge #iosperimentoacasa, con indicazione dei tutorial Do IT Yourself Science a cui ispirarsi. I partecipanti possono cimentarsi in un video esperimento interpretato a modo proprio e postarlo sui propri account social con la tag #iosperimentoacasa, i videoesperimenti più interessanti saranno condivisi sui social di IFOM. La challenge è aperta a studenti di scuola di qualsiasi grado, può essere proposta dai docenti come lavoro a casa e può essere proposta dai genitori in smartworking per distrarre i figli in modo educativo.

Cos'è Ifom

IFOM è un centro di ricerca dedicato allo studio della formazione e dello sviluppo dei tumori a livello molecolare, nell'ottica di un rapido trasferimento dei risultati dal laboratorio alla pratica diagnostica e terapeutica. La divulgazione scientifica è parte integrante di IFOM, che vi dedica un programma educational specifico, YouScientist.
Purtroppo in questo periodo dell’anno però le porte dell’istituto di ricerca sul cancro ad alta tecnologia di Milano non possono aprire alle tante scolaresche che ospita ogni anno, così è nata l’idea di portare nelle case degli studenti un po’ di scienza. "Non potendo accogliere un numero infinito di studenti e considerando che non tutte le scuole sul territorio nazionale possono organizzare un viaggio fino al nostro istituto a Milano - spiega Gilda Nappo, che gestisce il programma YouScientist - abbiamo messo in piedi già dal 2013 una serie di ‘smart project’ online, fruibili in qualunque momento da qualunque parte d’Italia e del mondo, perché rigorosamente in doppia lingua”. Risorse e attività a distanza, che si rivelano ora perfette per questo particolare momento storico: esperimenti, conferenze e videopillole, tutti disponibili su YouTube e sul sito YouScientist.

I seminari degli scienziati

Per le scuole superiori sono già disponibili 21 seminari tenuti da scienziati IFOM sui temi di medicina, biofisica, biologia molecolare e cellulare e, per chi non ha molto tempo, delle vere e proprie videopillole di scienza: 5 collane bilingue, ognuna dedicata ad una particolare frontiera della biomedicina, dalle cellule staminali all’immunoterapia, alla relazione tra invecchiamento e cancro.

Scienze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24