Giornata internazionale delle donne nella scienza 2020

Scienze

La ricorrenza, ideata nel 2015 dalle Nazioni Unite e patrocinata dall’Unesco, ha come obiettivo quello di combattere gli stereotipi di genere, promuovendo la piena ed equa partecipazione delle donne nelle scienze 

L’11 febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale delle donne nella scienza. La ricorrenza, ideata nel 2015 dalle Nazioni Unite e patrocinata dall’Unesco, ha come obiettivo quello di combattere gli stereotipi di genere, promuovendo la piena ed equa partecipazione delle donne nelle scienze e incoraggiando le ragazze a intraprendere studi nel settore.
Per l’occasione sono in programma una lunga serie di iniziative in tutto il mondo, Italia compresa.

Evento principale a Parigi

A Parigi, presso la sede dell'Unesco è in programma un incontro dedicato, durante il quale le maggiori esperte del settore delineeranno il quadro della situazione. Parteciperanno all’iniziativa anche le ricercatrici premiate dal programma l’Oréal-Unesco per le donne nella scienza.
"Se vogliamo essere in grado di affrontare le enormi sfide del ventunesimo secolo, da quelle tecnologiche ai cambiamenti climatici, dovremo fare affidamento sulla scienza e sulla mobilitazione di tutte le nostre risorse", ha spiegato Audrey Azoulay, direttore generale dell'Unesco. Proprio per questo, "il mondo non deve essere privato del potenziale, dell'intelligenza o della creatività delle migliaia di donne vittime di disuguaglianze e pregiudizi profondi".

Le iniziative in Italia

In Italia sono diverse le iniziative in programma. L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), per esempio, omaggerà Marguerite Perey, esperta che negli anni '30 scoprì l’elemento chimico francio, nel corso di un seminario organizzato nei Laboratori Nazionali di Legnaro. Presso i Laboratori Nazionali di Frascati, invece, è in programma un incontro rivolto agli studenti, a cui prenderanno parte sette ricercatrici che racconteranno la loro carriera scientifica.
Le ricercatrici dell’Istituto Italiano di tecnologia (Iit), in un video dedicato pubblicato su YouTube, sostengono la giornata internazionale delle donne annunciando con orgoglio e a grande voce la loro attiva partecipazione nel mondo della scienza.
Inoltre, nella capitale, presso la sezione Infn dell'Università Sapienza, le ricercatrici terranno un seminario sulla fisica delle particelle. Tra le altre iniziative in programma nella Penisola, a Bolzano, presso il Museo di scienze naturali dell’Alto Adige, l'astrofisica Patrizia Caraveo esporrà le proprie scoperte, a Cagliari, Infn e l’Università di Cagliari hanno organizzato una Masterclass di astronomia e fisica.

Scienze: I più letti