Il Covid neutralizzato dal collutorio? Cosa dice lo studio che fa il giro dei social

Salute e Benessere

In una ricerca pubblicata dal Journal of Medical Virology gli autori spiegano di essere riusciti a inattivare, con un semplice collutorio, un coronavirus responsabile del raffreddore su cellule umane infette. Ma lo studio non riguarda il Sars-cov 2. La Società di Parodontologia: "L'efficacia è limitata al virus contenuto nella saliva presente in bocca la momento dello sciacquo"

Sciacqui con il collutorio per combattere il coronavirus. La notizia, già smentita in passato, ha ripreso a circolare sui social network in seguito alla pubblicazione di uno studio pubblicato dal Journal of Medical Virology, dal titolo “Ridurre la trasmissione e la diffusione dei coronavirus umani”. Nel testo, come riporta il Post, gli autori spiegano di essere riusciti a rendere innocuo un coronavirus che causa il raffreddore in alcuni test svolti su cellule umane infette, attraverso del normale collutorio per l’igiene orale. La ricerca si è dunque svolta su un virus diverso dal Sars-cov 2 e non arriva a dimostrare che il collutorio possa fermare la trasmissione del virus con le goccioline di saliva.

La Sidp: azione del colluttorio solo momentanea

approfondimento

Coronavirus, Fauci: “Pandemia? Saremo al sicuro a fine 2021”

Sul tema si era già espressa, nei mesi scorsi, la Società italiana di parodontologia e implantologia (Sidp) spiegando come gli sciacqui con i collutori posso eliminare il virus dalla bocca solo per alcuni minuti in modo da rendere possibile effettuare alcune prestazioni odontoiatriche particolarmente urgenti. Secondo Silvia Anna Masiero, coordinatore della Commissione Editoriale della SIdP, “l'uso domiciliare e quello pre-operatorio dei collutori ha dimostrato di avere un effetto di riduzione della carica batterica e virale contenuta nella saliva dei pazienti. Purtroppo non ci sono evidenze scientifiche che confermino la possibilità di eliminazione del Covid-19". "L'efficacia dei collutori - precisava anora l'esperta – è infatti limitata al virus contenuto nella saliva presente in bocca la momento dello sciacquo. Nuova saliva (con il virus all'interno) viene continuamente liberata all'interno del cavo orale e pertanto il collutorio non ha effetto sul virus contenuto nella saliva prodotta al termine dello sciacquo. Per questo motivo l'azione del collutorio è solo momentanea".

Salute e benessere: Più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24