I mariti non accudiscono le mogli malate? Uno studio smentisce

Salute e Benessere
GettyImages-coppia

Anche se lo stereotipo sostiene il contrario, gli uomini dedicano la stessa quantità di tempo e di energia delle donne nella cura del partner allettato. Lo ha dimostrato uno studio delle Università di Oxford e Pennsylvania 

Secondo un luogo comune, le donne sono molto attive quando si tratta di accudire i mariti malati, ma in poche occasioni riceverebbero il medesimo trattamento. Si tratta però di un falso mito: lo ha dimostrato uno studio svolto dalle Università di Oxford e Pennsylvania e condotto dalla ricercatrice Laura Langner. I risultati hanno evidenziato che gli uomini si prendono cura delle loro partner quando sono malate e lo fanno con la medesima meticolosità delle proprie compagne. A ruoli invertiti, le donne risultano leggermente più attive, ma la sensibilità mostrata nei confronti delle condizioni di salute del coniuge è la stessa.
L’indagine è stata svolta su 538 coppie tedesche dell’età media di 69 anni, tra il 2001 e il 2015. Sono stati presi in considerazione i cambiamenti che i partner hanno scelto di adottare nel loro stile di vita per potersi prendere cura del coniuge malato e svolgere commissioni e lavori domestici.
I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica “Journals of Gerontology – Series B”.

Entrambi i coniugi ci mettono lo stesso impegno

I ricercatori hanno così scoperto che quando si tratta di dedicarsi al partner allettato, gli uomini e le donne dedicano al compito una quantità di ore molto simile. Le differenze si assottigliano ulteriormente quando la malattia è piuttosto grave. In questi casi non esiste nessuna differenza tra la dedizione di un uomo e quella di una donna alla cura del coniuge.

In salute e in malattia

Si può però notare un dettaglio curioso: quando sono le mogli a soffrire di una malattia particolarmente debilitante, i mariti fanno una quantità di lavori domestici superiore a quella svolta dalle donne a ruoli invertiti. Lo stesso succede anche quando la sposa sembra solamente ammalata, senza esserlo davvero. Queste differenze scompaiono del tutto nelle case in cui i due coniugi non possono contare su nessun aiuto esterno e posso affidarsi solo l’uno all’altra.

Salute e benessere: Più letti