Speciale elezioni europee
Arrow-link
Arrow-link

Elezioni comunali a Perugia, chi sono i candidati sindaco

Politica
©IPA/Fotogramma

C’è anche il capoluogo umbro tra i 3.700 Comuni italiani chiamati a eleggere il proprio sindaco durante la tornata elettorale dell’8 e del 9 giugno. In cinque tentano la scalata a Palazzo dei Priori per prendere il posto dell’uscente Andrea Romizi: Margherita Scoccia (cdx), Vittoria Ferdinandi (civica appoggiata dal csx), Massimo Monni (Perugia Merita), Leonardo Caponi (Pci) e l’ex calciatore Davide Baiocco (Forza Perugia e Alternativa Riformista – Italexit)

ascolta articolo

Cinque candidati sindaco sostenuti in tutto da 19 liste (e 527 aspiranti consiglieri comunali): c’è anche Perugia tra le migliaia di Comuni italiani che sono chiamati al voto l’8 e il 9 giugno, quando si svolgeranno anche le elezioni Europee. Partecipano alla sfida per prendere il posto del sindaco uscente Andrea Romizi, da 10 anni alla guida della città in quota Forza Italia, Margherita Scoccia (Centrodestra), Vittoria Ferdinandi (candidata civica che raccoglie il supporto di Centrosinistra e 5S), Massimo Monni (Perugia Merita, appoggiata da Psi, Italia Viva e Tempi Nuovi - Popolari Uniti), Leonardo Caponi (con il simbolo del Pci, cui è stata aggiunta la scritta ‘Perugia contro guerra e neoliberismo’) e l'ex centrocampista del Perugia Davide Baiocco (Forza Perugia e Alternativa Riformista – Italexit).

Chi sono i candidati sindaco a Perugia

Margherita Scoccia (FdI), professione architetto, è l’attuale assessora all’Urbanistica. A sostenerla otto liste: Fratelli d'Italia, Lega e Forza Italia con la lista Fare Perugia, Perugia Civica, Progetto Perugia, Futuro Giovani, Perugia Amica e Udc. Sette invece quelle che appoggiano Vittoria Ferdinandi, nominata nel 2021 Cavaliere al merito della Repubblica in quanto responsabile del progetto Numero Zero, mirato a tutelare il diritto al lavoro delle persone che soffrono di disturbi mentali. È appoggiata da Pd, M5s, Alleanza Verdi Sinistra, Pensa Perugia (con i simboli di Azione, Socialisti per Perugia, Perugia in Europa e Laboratorio Civico) e dalle liste civiche Orchestra per la Vittoria, Anima Perugia e Perugia per la sanità pubblica. Massimo Monni (Perugia Merita) non è nuovo alla politica: ex socialista, è già stato eletto con il Centrodestra per vari ruoli in Comune e Regione. Leonardo Caponi, si presenta con il simbolo del Pci: alle spalle ha una lunga storia con i Comunisti che lo ha portato anche in Senato dal 1994 al 2001, quando è stato anche presidente della Commissione Industria di Palazzo Madama. Poi c’è l’ex calciatore Davide Baiocco, che ha giocato non solo nel Perugia ma anche – per un breve periodo – nella Juventus e in molti altri club. La sua lista è Forza Perugia ed è appoggiato anche da Alternativa Riformista – Italexit.

Le elezioni dell’8 e del 9 giugno in Umbria

In Umbria, oltre a Perugia, si vota ad Acquasparta, Allerona, Alviano, Arrone, Baschi Bastia Umbra, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Castel Viscardo, Castiglione del Lago, Cerreto di Spoleto, Citerna, Città della Pieve, Collazzone, Costacciaro, Fabro, Ficulle, Foligno, Fossato di Vico, Fratta Todina, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Gualdo Tadino, Guardea, Gubbio, Lisciano Niccone, Lugnano in Teverina, Magione, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montecchio, Montefalco, Montefranco, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Montone, Norcia, Orvieto, Paciano, Panicale, Penna in Teverina, Piegaro, Pietralunga, Preci, Polino, Porano, San Gemini, San Giustino, Sant’Anatolia di Narco, San Venanzo, Scheggia e Pascelupo, Sellano, Sigillo, Spello, Stroncone, Torgiano, Tuoro sul Trasimeno, Vallo di Nera. L’eventuale ballottaggio nei Comuni con più di 15mila abitanti è fissato per il 23 e il 24 giugno.

firenze_ipa

vedi anche

Elezioni comunali a Firenze, chi sono i candidati sindaco

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI SKY TG24

Politica: I più letti