Grillo: "Conte specialista in penultimatum". L'ex premier: "Con lui nessuna divergenza"

Politica

"Mi fa piacere che siamo qui con la stampa: anche Conte non riesce a dare ultimatum, è lo specialista del penultimatum”, dice il garante del Movimento  riferendosi alla vicenda per cui il M5s ha deciso di non andare nelle trasmissioni Rai. La replica del presidente dei 5S: comunicazione Grillo non molto ortodossa

"Mi fa piacere che c'è di nuovo la stampa, che ci sono i giornalisti. Quindi anche Conte, che è un gentleman, non riesce a dare degli ultimatum, è uno dei più grandi specialisti di penultimatum che abbiamo visto. Va bene così". Lo ha detto il fondatore del M5s, Beppe Grillo, intervenendo alla conferenza stampa sulle comunità energetiche, in riferimento alla vicenda per la quale il Movimento ha deciso di non andare nelle trasmissioni Rai.

La replica di Conte

approfondimento

M5S, Conte contro nuove nomine Rai: non più sul servizio pubblico

"Ma c'è la Rai? Se non c'è la Rai non c'è nessuna violazione". Risponde con una battuta Giuseppe Conte a chi gli chiede delle parole di Beppe Grillo che ha definito Conte "specialista in penultimatum". "Non è una decisione irreversibile - aggiunge l’ex premier -. Abbiamo detto che non saremmo andati per richiamare l'attenzione dei cittadini" sul Servizio pubblico. "La Rai non è che la teniamo fuori, assolutamente", ha sottolineato. "Grillo ha fatto una battuta. Ci siamo confrontati su questo punto. Sul piano della comunicazione Grillo ha una visione non molto ortodossa, già in passato ha dimostrato di non essere legato molto alle apparizioni tv. Da questo punto di vista non c'è stata nessuna divergenza su quello che è avvenuto", ha precisato Conte.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24