M5S, Conte contro nuove nomine Rai: siamo a degenerazione del sistema

Politica

"Non faremo più sentire la nostra voce sui canali del servizio pubblico", attacca l'ex premier e leader del Movimento

Conte all'attacco della Rai: "Fuortes non libera la Rai dalla politica ma ha scelto di esautorare una forza politica come il M5s: siamo alla degenerazione del sistema e per questo il M5s non farà più sentire la sua voce sui canali del servizio pubblico". Maggioni al Tg1, Sangiuliano al Tg2 e Sala al Tg3, Orfeo verso la direzione Approfondimento le proposte di nomina presentate dall'ad. Il presidente della camera Fico commenta: "Da anni dico che dobbiamo affrontare una legge sulla governance, una riforma di sistema sul rapporto fra Parlamento, governo e Rai". 

Fico: "M5S deve lavorare compatto"

 

"Io non entro nel merito delle dichiarazioni, da presidente della Camera sapete bene come mi muovo. Credo che il M5S debba lavorare compatto anche con le linee che insieme ai capigruppo di Camera e Senato vengono date", ha detto a Radio 24 il presidente della Camera Roberto Fico, commentando la decisione di Giuseppe Conte di disertare le trasmissioni tv della Rai.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24