Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Casapound alla manifestazione di Roma, Salvini: piazza aperta a tutti

Perugia, Salvini Meloni e Berlusconi insieme a sostegno di Tesei

2' di lettura

Anche se nessun esponente del movimento estremista salirà sul palco della manifestazione di sabato, la loro presenza agita il fronte della destra. Carfagna dice no, Berlusconi nicchia: so solo che è a rischio la libertà  

"Noi abbiamo aperto la piazza a tutti italiani buona volontà”. Così Matteo Salvini taglia corto sulla annunciata presenza in piazza di Casa Pound per la manifestazione del centrodestra contro il governo di sabato. “Ovviamente la piazza la organizza la Lega e sul palco interviene chi decide la Lega" aggiunge il leader leghista. "Questo giochino della piazza di fascisti fa ridere e non ci crede più nessuno". Sul palco non saliranno dunque esponenti del movimento di estrema destra, ma la loro partecipazione al corteo ha agitato comunque il fronte anti-governativo.

Carfagna: no a manifestare con l'estrema destra

Forza Italia, segnatamente. Mara Carfagna ha rifiutato l’idea di condividere la piazza con Casa Pound e lo dice chiaramente. “È giusto manifestare contro una manovra fatta di tasse e debito pubblico, come quella che le sinistre al governo stanno per infliggere agli italiani – spiega -. Ma ritrovarsi in piazza fianco a fianco con esponenti di estrema destra, che hanno annunciato la propria presenza sabato a San Giovanni, non potrebbe che creare difficoltà in chi, come me, ha vissuto e condiviso la storia e i valori rappresentati negli ultimi 25 anni da Forza Italia". "Per questo – conclude - condivido le perplessità già esposte da autorevoli colleghi e l'invito rivolto al mio partito a riflettere sulla partecipazione a una manifestazione che sta assumendo una connotazione ben distante dalle nostre radici liberali, moderate, riformiste".

Berlusconi: Casa Pound? So che è a rischio la libertà

Un appello che al momento Berlusconi, atteso tra i big che interverranno sul palco, non sembra accogliere direttamente. “La presenza di Casa Pound? Non so e non mi interessa. Quello che so è che c’è a rischio la libertà e se c’è questo pericolo io sono pronto ad andare dappertutto”.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"