I seggiolini anti-abbandono in auto diventano obbligatori per chi ha bimbi sotto ai 4 anni

Politica

Il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato il decreto attuativo dell'articolo 172 del Nuovo codice della strada. L'obiettivo: prevenire l’abbandono dei bimbi sui veicoli

Al via l'obbligo d'installazione dei dispositivi anti-abbandono sui seggiolini per i bambini sotto ai 4 anni d’età. Il ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato il decreto attuativo dell'articolo 172 del Nuovo codice della strada che punta a prevenire l’abbandono involontario dei bimbi sulle auto.

Obbligo in vigore nei prossimi giorni

Come informa una nota, l’obbligo sarà operativo non appena il decreto legge sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, nei prossimi giorni. Questo è il passaggio conclusivo della legge, dopo l'approvazione del Parlamento con il voto di tutti i gruppi politici, il parere favorevole acquisito dalla Commissione Europea e il via libera dei giorni scorsi del Consiglio di Stato.

L'importanza dei dispositivi antiabbandono

I dispositivi anti-abbandono sono pensati per scongiurare eventi tragici come quelli degli ultimi anni, quando alcuni bambini sono stati dimenticati in macchina e sono morti (COS'È L'AMNESIA DISSOCIATIVA). Data l'importanza dei dispositivi, allo studio ci sono anche le modalità per attuare l'agevolazione fiscale prevista per favorirne l'acquisto e per incrementare le relative risorse.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.