Spunta l'ipotesi Minniti come candidato alla segreteria del Pd

2' di lettura

Appello di 13 sindaci per la candidatura dell'ex ministro dell'Interno che commenta: " Sto veramente riflettendo, vediamo nei prossimi giorni"

Marco Minniti potrebbe essere il sesto candidato alla segreteria del Partito democratico. Se fino a poco tempo fa si poteva pensare ad un congresso dall'esito scontato, con Zingaretti come unico candidato di spicco, col passare dei mesi la storia si complica. Forti le pressioni verso l'ex ministro dell'Interno, importante il lavoro diplomatico di Lorenzo Guerini. Minniti prende tempo, ancora un paio di giorni per sondare il  terreno e ricevere qualche appello in più: "Sto veramente riflettendo. Vediamo nei prossimi giorni."

Minniti candidato alla segreteria, l'appello dei sindaci

Ad oggi sono stati i sindaci, tutti di area renziana, ad invocarne il passo avanti. Da Dario Nardella, a Giorgio Gori, ad  Antonio De Caro, 13 i primi sottoscrittori per una candidatura voluta fortemente dal basso. Marco Minniti in alternativa a Nicola Zingaretti, ma, soprattutto, la volontà di contrastare, dal punto di vista mediatico e politico, l'ascesa di Matteo Salvini. Renzi che sostiene Minniti dunque, nonostante i rapporti tra i 2 non siano stati idilliaci negli ultimi mesi di governo. Ma tant'è. Il pd ha bisogno di ricompattarsi. Lo stesso Minniti lo sostiene con forza "Non voglio e non posso essere divisivo", il candidato dei sindaci appunto, non delle correnti.

Nel fine settimana la kermesse di Zingaretti a Roma

E nell'attesa che arrivi l'annuncio ufficiale, Nicola Zingaretti chiama i suoi a raccolta. Sabato e domenica, a Roma, la kermesse per aprire ufficialmente la sua corsa verso la segreteria. Anche a piazza Grande saranno protagonisti i sindaci, perché, scrive il governatore su Twitter: “ E’ dai territori e dagli amministratori che si riparte.” E intorno ai candidati si rimescolano le carte. Gentiloni parlerà, domenica, da Zingaretti. Certo se dovesse candidarsi anche Minniti non sarà più così semplice schierarsi. Gli stessi renziani, del resto, non sono tutti a favore dell'ex ministro. C'è poi l'area di Dario Franceschini, sulla carta a favore di Zingaretti....ma le cose potrebbero cambiare. Mentre continua la corsa degli altri aspiranti segretari: Francesco Boccia, Cesare damiano, Dario Corallo, Matteo Richetti. Intanto la data del congresso - si era parlato di gennaio - sembra possa slittare ancora.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"