Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il Giornale contro Avvenire, ma Berlusconi si dissocia

1' di lettura

Durissimo editorale di Feltri contro il direttore dei quotidiano dei Vescovi Dino Boffo. Il premier prende le distanze: "Il principio del rispetto della vita privata è sacro". Ma intanto con la Cei è polemica

Il Giornale attacca il direttore di Avvenire Dino Boffo, Berlusconi si dissocia ma l'affondo provoca reazioni nel centrosinistra e scuote l'anima cattolica del centrodestra. Vittorio Feltri, neodirettore del quotidiano della famiglia Berlusconi, in un editoriale attacca duramente Boffo con l'intento - dice - di "smascherare" i cosiddetti "moralisti" che hanno attaccato il premier su vicende private. E sul privato attacca Feltri: l'accusa è nel titolo dell'editoriale, "il supermoralista condannato per molestie". Boffo replica parlando di "killeraggio" giornalistico, la Cei lo difende.

Leggi tutto
Prossimo articolo